Modifica alla D.G.R. 72/2018 - Terzo avviso pubblico mutui per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nel settore dell´edilizia residenziale che comportino un miglioramento dell´efficienza energetica - l.r. 13/2015

giovedì 15 febbraio 2018
Si comunica che in data 12 febbraio 2018 è stata approvata la deliberazione di Giunta regionale n. 146 che modifica il punto 7.2 della deliberazione di Giunta regionale 72/2018, relativo ai termini e alle modalità di presentazione delle domande, specificando che i soggetti di cui al punto 3.1. della d.G.r. 72/2018 (proprietari dell´edificio oggetto di intervento; proprietari in regime di condominio dell´edificio oggetto di intervento; titolari di altro diritto reale sugli edifici oggetto di intervento, purché legittimati all´esecuzione dell´opera; condominii rappresentati dall´amministratore condominiale regolarmente nominato e appositamente autorizzato dall´assemblea dei condomini dell´edificio oggetto di intervento) possono presentare una o più domande a valere sul terzo avviso, purché l´importo totale dei mutui richiesti, comprensivo di quelli già concessi a valere sui precedenti avvisi, non superi, al netto delle quote di capitale già restituite:

• per i soggetti di cui al punto 3.1., lettere a), b) e c) della d.G.r. 72/2018 (proprietari dell´edificio oggetto di intervento; proprietari in regime di condominio dell´edificio oggetto di intervento; titolari di altro diritto reale sugli edifici oggetto di intervento, purché legittimati all´esecuzione dell´opera), il limite massimo di euro 200.000, fermo restando quanto stabilito ai punti 6.3., 6.4. e 6.6.; il suddetto limite è innalzato a euro 300.000 nel caso in cui almeno una domanda si riferisca ad un intervento di demolizione e ricostruzione di cui al punto 4.5., lettera a);

• per i soggetti di cui al punto 3.1., lettera d) della d.G.r. 72/2018 (condominii rappresentati dall´amministratore condominiale regolarmente nominato e appositamente autorizzato dall´assemblea dei condomini dell´edificio oggetto di intervento), il limite massimo di euro 400.000, fermo restando quanto stabilito ai punti 6.3., 6.5. e 6.6.

Il testo coordinato dell´avviso pubblico è disponibile al seguente link:

http://www.regione.vda.it/allegato.aspx?pk=64146


Energia



Torna su