Laboratori didattici

In adempimento a quanto previsto dall’articolo 6 bis comma 4 della l.r. 3/2006 e dalla d.G.r. 3164/2011 il COA energia, in collaborazione con l’Assessorato attività produttive, energia e politiche del lavoro e l’Assessorato istruzione e cultura, sta provvedendo ad allestire due laboratori didattici specialistici sull’energia strategicamente  localizzati presso l’Istituto tecnico e professionale “Corrado Gex ” di Aosta e l’Istituzione Scolastica di Istruzione Liceale, Tecnica e Professionale di Verrès.

I laboratori didattici specialistici in fase di allestimento hanno l’obiettivo di:

  • Sviluppare le attività di laboratorio all’interno delle istituzioni scolastiche;
  • Diffondere, in particolar modo all’interno degli istituti tecnici, la conoscenza sulle tematiche legate allo sviluppo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica in edilizia tramite lezioni teoriche ed esperienze pratiche;
  • Permettere la costituzione di poli attrezzati in cui organizzare percorsi formativi sulle tematiche energetiche anche per professionisti o imprese del settore.

LA STRUMENTAZIONE

Entrambi i laboratori didattici sono dotati di strumentazione utile per lo studio delle caratteristiche energetiche degli edifici attraverso la diagnosi delle dispersioni di calore, ovvero:

  • un termoflussimetro, che permette di misurare in maniera “quantitativa”, e senza alcun intervento invasivo, il flusso di calore che attraversa un elemento costruttivo e di determinarne, di conseguenza, il grado di isolamento termico;
  • una termocamera, una particolare telecamera, sensibile all’infrarosso, che elabora un'immagine termica in grado di visualizzare i punti più freddi e più caldi di un determinato oggetto o edificio su un display ed eseguire i  relativi calcoli della temperatura;
  • un kit per l’effettuazione del blower door test, che misura le dispersioni per ventilazione di un ambiente o di un edificio dopo aver impostato una determinata differenza di pressione tra interno ed esterno;
  • un termoigrometro, in grado di rilevare sia l'umidità relativa che la temperatura dell’aria in un preciso istante, archiviando e registrando i dati misurati per successive elaborazioni;
  • un distanziometro laser, strumento di altissima precisione per la determinazione di una distanza, il cui funzionamento sfrutta l'emissione di un raggio laser di bassa energia.

L’allestimento dei laboratori didattici specialistici è stato recentemente implementato con la fornitura di strumentazione volta ad effettuare esperienze di laboratorio sulle tecnologie per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Entrambe le sedi scolastiche sono state dotate di simulatori per lo studio del solare fotovoltaico, composti da più moduli che, organizzati fra loro in modo opportuno, permettono di apprendere il know how necessario per poter analizzare i vari dispositivi a celle solari.

L’istituto scolastico “Corrado Gex” di Aosta è stato inoltre dotato di un simulatore di impianti eolici, utile per l’apprendimento di tutte le problematiche connesse alla generazione di energia elettrica mediante l’impiego di turbine eoliche.

All’ISILTeP di Verrès sono inoltre disponibili un kit didattico sulle celle a combustibile, utile ad illustrare la conversione dell’energia chimica in energia elettrica e un kit didattico sull’energia in movimento prodotta dall’idrogeno.

 

Per illustrare meglio i contenuti dei laboratori didattici specialistici è stato realizzato un video pubblicato nella sezione “Archivio multimediale” al seguente link.

 

 



Torna su