Saison Culturelle 2019-2020

 

Riprogrammazione Saison Culturelle 2019-2020 e nuove proposte per il primo semestre 2021

 

L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio comunica che, in attesa di nuove indicazioni relative alle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19, la Saison Culturelle 2019/2020 è stata nuovamente riprogrammata.
Pur nella totale incertezza sull’evoluzione della situazione e nell’auspicio di una possibile riapertura in sicurezza dei cinema e teatri, gli uffici hanno riprogrammato gli spettacoli nelle seguenti nuove date:

· 15 dicembre, MASSIMO LOPEZ e TULLIO SOLENGHI show – (2 rappresentazioni)
Lopez e Solenghi tornano insieme sul palco dopo 15 anni come due vecchi amici che si ritrovano e ne scaturisce una scoppiettante carrellata di voci, imitazioni, sketch, performance musicali, improvvisazioni ed interazioni col pubblico.

· 19 e 20 dicembre 2020, MAGNIFICAT – (3 rappresentazioni)
“Magnificat è un canto di lode alla vita, alla Terra di cui siamo parte e a quell’energia misteriosa che riempie il Cosmo e che ci dà la vita, presente, anche se in diversa misura, in tutti noi, Uomini e Donne, che per millenni abbiamo cercato di soffocare ma che ora riemerge dal sonno secolare: l’energia del Femminile” cit. Lucilla Giagnoni.

· 22 dicembre 2020, MASSIMO POLIDORI – (1 rappresentazione)
Dopo “Bach is in the air” con Ramin Bahrami & Danilo Rea, “Letters to Bach” con Noa, il Maestro Polidori, Primo violoncello dell’Orchestra del Teatro alla Scala, si esibisce in “Bach le suites per violoncello solo”.

· 27 e 28 dicembre 2020, EVOLUTION DANCE THEATER – (3 rappresentazioni)
Alchimia perfetta fra danza, physical theater, atletismo e tecnologia, lo spettacolo conta tra i suoi interpreti performer d’eccezione, danzatori dalle spiccate doti atletiche e circensi. È però la luce la vera protagonista che, fra magia e illusione, conduce lo spettatore in un sorprendente viaggio attraverso mondi immaginifici.

Relativamente alla sezione Cinema, non appena possibile, saranno indicate le nuove date delle proiezioni dei titoli rimanenti della programmazione 2019/2020 secondo un calendario finalizzato a garantire una proiezione a settimana, nell’intento di assicurare una continuità d’offerta nei primi mesi dell’anno 2021, prolungando la validità degli abbonamenti della sezione Cinema 2019/2020.

Nell’eventuale impossibilità di una riprogrammazione entro l’anno 2020 degli spettacoli Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show, Evolution Dance Theater, Magnificat e Massimo Polidori sarà valutata la possibilità di recupero nei primi mesi del 2021 unitamente ad alcuni degli ulteriori appuntamenti artistici di notevole profilo già presenti nel cartellone 2019/2020 e purtroppo annullati a causa della pandemia da Covid-19.

La particolare condizione attuale determinata dall’emergenza epidemiologica da Covid-19 in corso - afferma l’Assessore Jean-Pierre Guichardaz - evidenzia la necessità di pianificare idonei interventi, oltreché nell’immediato, anche nel futuro più prossimo, per una significativa ripartenza nel territorio regionale delle attività culturali di spettacolo dal vivo e per ritrovare, da parte del pubblico e degli operatori del settore, una rinnovata fiducia e slancio per un ritorno, in completa sicurezza, ad una vita normale, nella cultura e con la cultura. In un momento di forte crisi sociale ed economica, tra i più difficili della vita italiana e mondiale, dove i lavoratori dello spettacolo non chiedono sussidi ma lavoro, è compito delle Istituzioni mantenere vive iniziative importanti come la Saison Culturelle, affinché l’intera filiera produttiva, artisti, scenografici, costumisti, tecnici audio e suono, maestranze varie non abbiano a subire oltre misura gli effetti nefasti del coronavirusA tal fine è intenzione dell’Assessorato organizzare ulteriori 10 spettacoli, selezionati tramite un’open call rivolta a compagnie, artisti e performer che operano sul territorio regionale, di provata abilità e attivi nel campo del teatro, della danza, del teatro-danza, della musica e delle arti performative, adatti a una rappresentazione in presenza di pubblico e in “streaming on demand” se le condizioni sanitarie lo consentiranno, o in alternativa in “live streaming” qualora dovesse persistere la chiusura dei teatri.

Per ulteriori informazioni:
e-mail: saison@regione.vda.it

 

 


 

La Saison Culturelle 2019/2020 è realizzata col patrocinio della

Fondazione CRT Cassa di Risparmio di Torino.

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi al punto vendita presso il Museo Archeologico Regionale

Piazza Roncas, n. 12

tel.  0165 32778

e-mail: saison@regione.vda.it  

  



Torna su