2019 - I castelli del Duecento nelle Alpi

 

Metodi, scelte e sperimentazioni nel territorio alpino

 
SABATO 21 SETTEMBRE 2019

 

Informazioni e prenotazioni +39 348 3979195

(attivo dal 9 settembre con orario 9-16)

 

 


 

La Giornata di studi si propone di esaminare gli aspetti dell'architettura castellana nell'ambito del territorio valdostano nel corso del Duecento, collocandone i riferimenti culturali, stilistici e tecnici all'interno di un contesto più ampio legato all'arco alpino. I modelli e i sistemi costruttivi s'inquadrano in un panorama politico istituzionale, dove il consolidamento del potere sabaudo lascia anche nel campo delle scelte edificatorie la sua forte impronta. Partendo dalle fonti, anche quelle figurative, bibliche e letterarie, si rivivono le giornate nei castelli tra Valle d’Aosta, Piemonte, antica Savoia e area trentino-tirolese. Uno sguardo esteso, sia dal punto di vista ambientale che territoriale, ai personaggi, ai paesaggi, alle architetture e alle culture artistiche nelle quali si personifica l'idea di castello. Tra scavi, antichi documenti, ricostruzioni in 3D, pitture e sculture i castelli prendono vita e si materializzano come centri pulsanti della vita del Medioevo. Il programma della giornata intende compiere la lettura di questo composito processo di trasformazione, fornendo gli spunti per precisare e interpretare le mutevoli espressioni di una delle più importanti manifestazioni del potere nel Medioevo.

 

 



Torna su