Centro Saint-Bénin

 

Il Centro Saint-Bénin di Aosta è, con il Museo Archeologico Regionale, una delle principali sedi espositive gestite dalla Regione autonoma della Valle d’Aosta, che sin dal 1986 vi realizza mostre d’arte. Le esposizioni temporanee sono ospitate nei suggestivi ambienti della seicentesca cappella dello storico complesso monumentale del priorato di Saint-Bénin, fondato intorno all’anno Mille e diventato a partire dal 1604 Collegio di studi superiori. L’edificio, restaurato dalla Soprintendenza per i beni e le attività culturali della Valle d’Aosta, presenta ancora l’antico campanile romanico a bifore del XII secolo e conserva al suo interno un sontuoso altare barocco ornato da colonne tortili.

Tra le numerose mostre realizzate dall’Amministrazione regionale si ricordino quelle dedicate ad Arturo Martini (1989), Vladimir Velickovic (1991), Francesco Messina (1993-1994), Auguste Rodin (2004-2005), Mimmo Paladino (2009), Andy Warhol (2011-2012), Giorgio De Chirico (2012), Joe Tilson (2013), Alessandro Mendini (2014), Antonio Canova (2015), Sandro Chia (2015), Ugo Nespolo (2017), Edward Burtynsky (2017), Nicola Magrin (2018), Jacovitti (2018-2019), Steve Mc Curry (2019) e Olivo Barbieri (2019-2020).

 

ESPOSIZIONE IN CORSO:

Memorie di terra. Storie ordinarie di persone straordinarie

8 Agosto 2020 - 29 Novembre 2020
da martedì a domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, chiuso il lunedì

 

Informazioni:

Centro Saint-Bénin
Via Festaz, 27
11100 AOSTA
tel. +39 0165 272687

 



Torna su