Centro Saint-Bénin

 


TINA MODOTTI. La genesi di uno sguardo moderno

 

Aosta, Centro Saint-Bénin


12 novembre 2022 - 12 marzo 2023

 

 

Venerdì 11 novembre 2022, alle ore 18, inaugurazione presso il Centro Saint-Bénin di Aosta della mostra Tina Modotti. La genesi di uno sguardo moderno.

L’esposizione, a cura di Dominique Lora e Héctor Manuel Orozco Velázquez, in collaborazione con Daria Jorioz, dirigente della Struttura Attività espositive e promozione identità culturale della Valle d’Aosta, è dedicata alla celebre fotografa Tina Modotti, che occupa un posto fondamentale nel panorama della fotografia internazionale.

Al Centro Saint-Bénin di Aosta saranno esposti più di 100 scatti della fotografa provenienti dalla collezione dell'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia (INAH) e dalla Fototeca Nazionale di Città del Messico, con l’intento di ripercorrere le fasi salienti del suo percorso professionale.

Nel corso dell’inaugurazione, alla quale sarà presente l’Ambasciatore del Messico in Italia, è previsto un intervento musicale di Sergio Pugnalin, in omaggio alla tradizione musicale messicana. Chitarrista, insegnante e mediatore musiculturale, Sergio Pugnalin si occupa di repertori tradizionali, dei rispettivi linguaggi musicali e dei loro contesti culturali.

 

Clicca qui per la  SCHEDA ESPOSIZIONE

 

Clicca qui per il  COMUNICATO STAMPA

 

 

ORARIO

martedì - domenica

10 - 13 | 14 - 18

Chiuso il lunedì

 

REGOLE DI FRUIZIONE

Secondo le direttive del Ministero della Salute in vigore

 

TARIFFE

Intero 6 euro

Ridotto 4 euro

Ingresso gratuito 0-25 anni

 

ACQUISTA I BIGLIETTI

 

SEDE

Centro Saint-Bénin
Via Festaz, 27

AOSTA
+39 0165 272687


INFO

Regione autonoma Valle d’Aosta
Assessorato Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio
Struttura Attività espositive e promozione identità culturale

 
+39 0165 275937

u-mostre@regione.vda.it

 

centrosaintbenin

 

L’esposizione è accompagnata da un catalogo bilingue (italiano, francese) edito da Sagep, con testi di Dominique Lora, Héctor Manuel Orozco Velázquez e Daria Jorioz, acquistabile in mostra al prezzo di 22 euro.

La mostra, prodotta da Glocal Project Consulting di Roma, ha ottenuto il patrocinio dell’Ambasciata del Messico in Italia.

 

 

Aosta, Centro Saint-Bénin. Inaugurazione della mostra "Tina Modotti. La genesi di uno sguardo moderno", 11 novembre 2022 Aosta, Centro Saint-Bénin. Inaugurazione della mostra "Tina Modotti. La genesi di uno sguardo moderno", 11 novembre 2022

Aosta, Centro Saint-Bénin. Inaugurazione della mostra "Tina Modotti. La genesi di uno sguardo moderno", 11 novembre 2022 Aosta, Centro Saint-Bénin. Inaugurazione della mostra "Tina Modotti. La genesi di uno sguardo moderno", 11 novembre 2022

Aosta, Centro Saint-Bénin. Inaugurazione della mostra "Tina Modotti. La genesi di uno sguardo moderno", 11 novembre 2022 Aosta, Centro Saint-Bénin. Inaugurazione della mostra "Tina Modotti. La genesi di uno sguardo moderno", 11 novembre 2022

 

 

 



Eventi collaterali

  

 


Degustare Arte 

Aosta, Centro Saint-Bénin 

Sabato 26 novembre 2022

Ore 17  

A pagamento  

 

Una visita vi condurrà alla scoperta della mostra Tina Modotti • La genesi di uno sguardo moderno presso il Centro Saint-Bénin di Aosta.  

Il percorso proseguirà nella galleria d’arte Inarttendu, con una degustazione in collaborazione con l’Antica Latteria Erbavoglio, dove sarete accolti fra le fotografie di un’artista locale.  

 

Per informazioni e prenotazioni: 3484948157 • degustarearte@outlook.it

 

 

 

 


 

 

La sede espositiva

 

 

Il Centro Saint-Bénin di Aosta è, con il Museo Archeologico Regionale, una delle principali sedi espositive gestite dalla Regione autonoma della Valle d’Aosta, che sin dal 1986 vi realizza mostre d’arte. Le esposizioni temporanee sono ospitate nei suggestivi ambienti della seicentesca cappella dello storico complesso monumentale del priorato di Saint-Bénin, fondato intorno all’anno Mille e diventato a partire dal 1604 Collegio di studi superiori. L’edificio, restaurato dalla Soprintendenza per i beni e le attività culturali della Valle d’Aosta, presenta ancora l’antico campanile romanico a bifore del XII secolo e conserva al suo interno un sontuoso altare barocco ornato da colonne tortili.

Tra le numerose mostre realizzate dall’Amministrazione regionale si ricordino quelle dedicate ad Arturo Martini (1989), Vladimir Velickovic (1991), Francesco Messina (1993-1994), Auguste Rodin (2004-2005), Mimmo Paladino (2009), Andy Warhol (2011-2012), Giorgio De Chirico (2012), Joe Tilson (2013), Alessandro Mendini (2014), Antonio Canova (2015), Sandro Chia (2015), Ugo Nespolo (2017), Edward Burtynsky (2017), Nicola Magrin (2018), Jacovitti (2018-2019), Steve Mc Curry (2019) e Olivo Barbieri (2019-2020), Guido Crepax (2021), Robert Doisneau (2022).

 

Informazioni:

Centro Saint-Bénin

Via Festaz, 27
11100 AOSTA
tel. +39 0165 272687

 

centrosaintbenin

 

 



Torna su