Hôtel des États

 


CULT21: Fotografare il mondo oggi - The Families of Man


Aosta, Hôtel des États


9 luglio - 2 ottobre 2022

 

In mostra le immagini del concorso fotografico nazionale, dedicato agli artisti residenti in Italia dai 18 ai 35 anni, svoltosi nel 2021.

Il contest fotografico richiedeva di inviare un’immagine inedita con temi di forte attualità, connessi alle sezioni dell’esposizione The Families of Man, aperta al Museo Archeologico Regionale nel 2021, quali “La fine della modernità: la globalizzazione e il ripensamento dell’identità”, “Il mondo connesso: dalla virtualità alla sostenibilità” e “La pandemia: la resilienza e la ripartenza”.

Le immagini selezionate dalla giuria saranno premiate l'8 luglio alle ore 18, durante l’inaugurazione della mostra, con il catalogo che raccoglie tutte le immagini in concorso.

La Giuria che ha esaminato i lavori pervenuti era composta da: Andrea Alborno (fotografo), Angela Madesani (docente, curatrice e storica dell’arte), Luciano Seghesio (designer e gallerista)


Per approfondimenti www.concorsocult.it 


Clicca qui per il  COMUNICATO STAMPA

 

Clicca qui per la SCHEDA ESPOSIZIONE

 

ORARIO

martedì - domenica

10 - 13 | 14 - 18

 

REGOLE DI FRUIZIONE

Secondo le direttive del Ministero della Salute in vigore

 

TARIFFE

Ingresso gratuito

 

SEDE

Hôtel des États
Piazza Chanoux, 8
AOSTA
Tel. +39 0165 300552


INFO

Regione autonoma Valle d’Aosta
Assessorato Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio
Struttura Attività espositive e promozione identità culturale

u-mostre@regione.vda.it

 

L'esposizione CULT21 è arricchita da un catalogo illustrato bilingue italiano-francese, curato da Daria Jorioz, pubblicato dalla Tipografia Duc, acquistabile in mostra al prezzo di 15 euro.


 

 

 

 

Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate   all'Hôtel des États di Aosta. Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta.

Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta. Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta.

Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta. Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta.

Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta. Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta.

Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta. Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta.

Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta. Cult21 concorso fotografico nazionale. 8 luglio 2022, inaugurazione della mostra e premiazione delle foto selezionate all'Hôtel des États di Aosta.

 

 


 

 

La sede espositiva

 

 

Nella sede espositiva Hôtel des États l’Amministrazione regionale della Valle d’Aosta realizza da oltre dieci anni esposizioni temporanee dedicate all’arte moderna e contemporanea, alla fotografia e alle tematiche culturali di ambito locale.

L’Hôtel des États, edificio storico di pregio, fu costruito tra il 1725 e il 1730, su progetto dell’ingegnere Felice Gastaldi e su iniziativa del Conseil des Commis, organo governativo del ducato di Aosta, per accogliere le sedute settimanali dello stesso Conseil e le adunanze dell’Assemblea degli Stati generali. L’Assemblea era costituita dai rappresentanti dei tre ordini della società di Antico Regime: la nobiltà, il clero e il terzo stato.

Il Conseil des Commis, creato nel 1536 e presieduto dal vescovo e dal balivo (rappresentante del sovrano in Valle d’Aosta), esercitava il suo potere in tutti i campi dell’amministrazione pubblica e si riuniva nella sala a est dell’edificio, provvista di un grande camino, dove attualmente sono ospitate esposizioni temporanee. Il primo piano del palazzo fu aggiunto in epoca napoleonica e ospitò il Tribunale.

Tra le esposizioni realizzate nella sede si ricordino: Le train et le jardin (2017), Premiata Conceria Balla Carlo & Figlio. Un album photo et un livre (2018), La città che cresce, le quartier Cogne à Aoste (2019) e Le cimetière du Bourg – Il cimitero di Sant’Orso ad Aosta, 1782-1930 (2020).

 

Informazioni:

Hôtel des États

orario 10-13 | 14-18 (chiuso il lunedì)

Piazza Chanoux, 8
AOSTA
tel. +39 0165 300552

 

 

 



Torna su