2021 - Aosta, nuovi scavi all'Area megalitica. Il tumulo funerario dell'Età del Ferro

Per poter rendere fruibile al visitatore il grande tumulo funerario dell’Età del Ferro (metà I millennio a.C.), che occuperà una porzione importante delle nuove sale che verranno aperte all’Area megalitica di Aosta, gli archeologi della Soprintendenza per i beni e le attività culturali della Valle d’Aosta hanno iniziato un’importante attività di ricerca. Dopo quasi 30 anni dalla sua scoperta, durante i quali è stato protetto con sabbia e teli impermeabili,  il monumento funebre è stato riportato alla luce e documentato con tecniche innovative, tra cui le riprese fotogrammetriche con il drone.

Il tumulo, di forma circolare (circa 8 metri di diametro) si presenta oggi come un "cumulo" di ciottoli nella parte centrale e di pietre di medio/grandi dimensioni sul perimetro. Al centro presenta un grande scasso di forma pressoché quadrata, dovuto a uno sciagurato intervento edile degli inizi degli anni '70 del secolo scorso.

 

Il tumulo subito dopo la prima pulizia superficiale Il tumulo subito dopo la prima pulizia superficiale

 

Al momento sono in corso indagini archeologiche mirate per comprendere meglio alcuni aspetti caratteristici di questa particolare costruzione. Tra questi, i più sorprendenti emergono dalle indagini nella porzione centrale, dove si è messa in luce una struttura in pietre che, sulla base dei dati stratigrafici, sembra appartenere a un momento precedente la costruzione del tumulo.

I lavori proseguiranno con la documentazione grafica e fotografica di tutto ciò che emergerà dallo scavo, con il restauro completo del monumento e con l’allestimento del percorso museale, integrato da apparati narrativi multimediali.

 

Il personale della Soprintendenza al lavoro sul monumento funebre Il personale della Soprintendenza al lavoro sul monumento funebre

La  struttura in pietre sottostante il tumulo La struttura in pietre sottostante il tumulo

La porzione centrale del tumulo La porzione centrale del tumulo

La documentazione fotografica di cantiere La documentazione fotografica di cantiere

Il rilievo grafico Il rilievo grafico

Il rilievo fotogrammetrico effettuato con drone Il rilievo fotogrammetrico effettuato con drone


Siti archeologici



Torna su