Una famiglia per una famiglia

Nell’ambito delle attività relative alla tutela dei minori, la Regione autonoma Valle d’Aosta, in partenariato con la Fondazione Paideia, la Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta e il Forum delle Associazioni familiari della Valle d’Aosta ha avviato, nel 2014, il progetto sperimentale “Una famiglia per una famiglia”, approvato con deliberazione della Giunta regionale n. 2043/2013.

Si tratta di una forma di sostegno alternativa all’affidamento familiare, che si differenzia dalle tradizionali forme di affido perché destinata a nuclei familiari e non a singoli minori.

Il percorso di sperimentazione, infatti, prova ad innovare l’idea di affidamento: in questo caso, il bambino rimane nella propria famiglia e nella propria casa e una famiglia disponibile al sostegno si impegna a prendersi cura di tutto il nucleo familiare, bambini e genitori, in una relazione solidale e di prossimità: i membri della famiglia affiancante offrono le proprie specifiche competenze, determinate da età, professioni, inclinazioni differenti. Il progetto permette di intervenire in situazioni di disagio non ancora conclamato, in un’ottica preventiva.

Grazie ad uno sguardo diverso sul nucleo familiare, che sappia cogliere le risorse ancora presenti e rafforzarle, la centralità dell’intervento si sposta dal bambino alla famiglia.

 

Le schede di segnalazione compilate possono essere inviate al seguente indirizzo per posta, fax o email:

Assessorato sanità, salute e politiche sociali

Struttura famiglia e assistenza economica

Loc. Grande Charrière, 40 - 11020 Saint-Christophe

E-mail: u-polfamiliari@regione.vda.it  - fax 0165/52.71.31

 

Per informazioni:

Ufficio politiche giovanili e familiari  - tel. 0165/52.71.32   E-mail: u-polfamiliari@regione.vda.it

Ufficio minori - tel. 0165/52.71.20 E-mail: u-minori@regione.vda.it

 



Torna su