Bollo auto

Le tasse automobilistiche sono state istituite con D.P.R. 5 febbraio 1953, n. 39.

La Regione Autonoma Valle d'Aosta, in attuazione dell'articolo 3 del decreto legislativo 28 gennaio 2008, n. 13 e dell'articolo 1, comma 4, del D.P.C.M. 9 novembre 2009, è competente per la riscossione e la gestione diretta delle tasse automobilistiche a decorrere dal 1° gennaio 2010.
Le modalità di gestione sono disciplinate dalla legge regionale 15 aprile 2008 n. 9.

La tassa automobilistica (tributo più comunemente denominato “bollo auto”) è dovuta dal proprietario in ragione del possesso del veicolo. La tassa è dovuta periodicamente, di anno in anno, indipendentemente dall'utilizzo del veicolo su strade pubbliche..
Il pagamento è anticipato, ossia riferito (di norma) ai 12 mesi successivi.

In un limitato numero di casi (ad esempio ciclomotori o minicar) la tassa è dovuta in ragione della circolazione su aree e strade pubbliche (“tassa di circolazione”).

 

 

     

 

 



Retour en haut