Progetto AlpGov 2


AlpGov 2 è un progetto del programma "Interreg Alpine Space” che nasce con lo scopo di proporre uno nuovo modello di governance migliorativo nell’ambito della strategia europea delle Regioni Alpine, facendo tesoro dell’eredità dei risultati raccolti dall’esperienza precedente.

Il progetto AlpGov 2 mira a rafforzare le strutture e i meccanismi di governance della Strategia europea per le Alpi (EUSALP). Sulla base delle regole generali di governance stabilite politicamente dall'Assemblea Generale (General Assembly) e tecnicamente dal Consiglio Esecutivo (Executive Board), esso serve come strumento principale per rendere efficace la Strategia, conferendo ai Gruppi d'Azione (Action Groups) di EUSALP il potere di creare prima di tutto un processo di apprendimento strutturato e lo sviluppo di nuove competenze da condividere tra i membri dei Gruppi d'Azione e del Consiglio Esecutivo.

La professionalizzazione del lavoro dei Gruppi d'Azione garantirà una corretta attuazione della Strategia e del piano d'azione di EUSALP.

In particolare, AlpGov 2 avvierà iniziative strategiche, sia in relazione a temi specifici al centro delle iniziative dei Gruppi d'Azione che a iniziative intersettoriali che evidenziano l'importanza di integrare EUSALP nel dialogo politico e nella programmazione delle politiche.

Il dialogo tra gli attori di EUSALP, gli stakeholder di ogni livello territoriale e le altre strategie macroregionali genereranno slancio e prospettive per la rivitalizzazione della Strategia in ogni paese e regione alpina. Le parti interessate e i cittadini beneficeranno direttamente della efficacia delle politiche incorporate in EUSALP in quanto saranno considerate non solo come destinatari del processo, ma anche come co-progettisti e co-decisori.

AlpGov 2 ancorerà la sua azione nell'approccio di governance multilivello, in modo da essere pienamente all'altezza degli ideali della Strategia e ad un'azione pubblica orientata ai risultati.

La Regione Autonoma Valle d’Aosta è co-leader del Gruppo di Azione 5 assieme al Centro Svizzero per la montagna (SAB). L’obiettivo del Gruppo di Azione 5 è quello di promuovere la connettività digitale e l’accessibilità ai servizi di interesse generale sull’intero arco alpino.

La Regione Lombardia, nel ruolo di Lead partner di AlpGov 2, coordina le attività trasversali dei 9 Gruppi d’Azione, valorizzando una governance multilivello che spazia da tematiche nell’ambito della crescita economica e innovazione a quelle relative all’ambiente, passando per la mobilità e la connettività.

I partner nel progetto AlpGov 2 sono 14:

  • Région Auvergne-Rhône-Alpes
  • Provincia Autonoma di Trento
  • Amt der Tiroler Landesregierung - Sachgebiet Verkehrsplanung
  • Région Sud-Provence-Alpes -Côte d’Azur
  • Regione Autonoma Valle d’Aosta
  • Amt der Kärntner Landesregierung
  • Permanent Secretariat of the Alpine Convention
  • Zavod Republike Slovenije za varstvo narave
  • Bayerisches Staatsministerium für Umwelt und Verbraucherschutz
  • Bundesministerium für Nachhaltigkeit und Tourismus
  • Agentur für Energie Südtirol – KlimaHaus / Agenzia per l'Energia Alto Adige -CasaClima
  • Auvergne Rhône-Alpes Energie Environnement
  • Commissariat général à l’égalité des territoires
  • Schweizerische Arbeitsgemeinschaft für die Berggebiete SAB

AlpGov 2 è un progetto proposto nell’ambito della Presidenza italiana di EUSALP, si inserisce nel programma "Interreg Alpine Space”, ha una durata di 30 mesi - dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno 2022 ed una dotazione economica di investimento complessiva di € 3.003.076,80 di cui € 2.399.615,28 di cofinanziamento europeo FESR.

Per approfondimenti visita i siti: 

https://www.alpine-region.eu/

https://www.alpine-space.eu/projects/alpgov/en/home

 



Torna su