Centro agricolo Ollignan

Il Centro agricolo per disabili di Ollignan, ubicato nel Comune di Quart in zona collinare (a 700 mt di altitudine) con annessi fondi agricoli coltivati con metodi biologici, può accogliere una ventina di soggetti.
E' gestito dalla Fondazione Ollignan della quale fanno parte l'Associazione Valdostana Famiglie Portatori di Handicap, l'Institut Agricole régional di Aosta, l'Assessorato agricoltura e risorse naturali e l'Assessorato sanità, salute e politiche sociali.

 

Destinatari
Disabili psichici, intellettivi, sensoriali con residue capacità lavorative e produttive, di età superiore ai 18 anni. Il Centro agricolo può accogliere disabili di età inferiore ai 18 anni qualora, nel processo scolastico e formativo, il Progetto Educativo Individuale (PEI) preveda l'utilizzo integrato di risorse territoriali specifiche per l'handicap. Il Centro agricolo opera a regime diurno ed è gratuito.

 

 

Finalità

promozione e offerta di inserimento lavorativo;

- svolgimento di attività occupazionali, educative e di addestramento per la stessa tipologia di soggetti con disabilità gravi;

- accoglimento temporaneo di soggetti psichiatrici in fase di reinserimento sociale;

- formazione e addestramento lavorativo per soggetti appartenenti alle “fasce deboli” in collaborazione con gli Enti promotori;

- sede di stages per studenti ed operatori agenti nel settore della disabilità;

- partenariato in progetti sociali.  

 

 

 

Modalità di accesso
Le richieste di inserimento al Centro Agricolo avvengono su proposta del Dirigente del Servizio disabili, o di un suo delegato, a seguito di una segnalazione dell'équipe socio-sanitaria competente per territorio.
Prima dell'ammissione definitiva è obbligatorio un periodo di inserimento sperimentale.

 

 

 

Per informazioni:

Struttura disabilità e invalidità civile: Loc. Grand Chemin, 4 - 11020 SAINT-CHRISTOPHE
Il Funzionario responsabile: Maria Teresa Barberis
Tel. 0165/274634 - Fax 0165/274626
e-mail: m.barberis@regione.vda.it

 

 



Torna su