Particolarismo e tradizioni

 

La Valle d'Aosta per la sua particolare conformazione territoriale è un laboratorio linguistico naturale. Le valli  strette e profonde, la posizione di confine tra Mediterraneo e Europa del Nord e secoli di scambi commerciali e culturali hanno creato una ricchissima varietà di lingue e dialetti in uso anche oggi.

La lingua italiana, la lingua francese, i dialetti francoprovenzali e di radice tedesca si intrecciano e si fondono in un arabesco straordinario che cambia ogni giorno nelle attività quotidiane e nelle ricorrenze tradizionali.

 



Torna su