Bollo auto

RISERVATO AI RIVENDITORI D’AUTO

La Regione Autonoma Valle d’Aosta mette a disposizione dei concessionari l’applicativo Tassa Auto Rivenditori, utilizzabile tramite internet, per gestire direttamente le sospensioni di autoveicoli e motoveicoli ubicati sul territorio regionale in attesa di rivendita ai sensi dell’art. 5 DPR 953/1982 e della Legge Regionale n. 9/2008.

 

ABILITAZIONE ALL’APPLICATIVO

Per l’abilitazione all’accesso all'applicativo il rivenditore è tenuto ad inviare il modulo di richiesta di attivazione credenziali debitamente compilato e sottoscritto (vedi allegato), tramite posta elettronica, all’indirizzo bilancio@pec.regione.vda.it dell’ufficio tributi della Regione Autonoma Valle d’Aosta, allegando copia della visura camerale rilasciata dalla Camera di Commercio di competenza in formato PDF e copia del documento d’identità del legale rappresentante/titolare della concessionaria.

L’operatore abilitato riceverà tramite mail la comunicazione della propria username e della password provvisoriache dovrà essere cambiata, al momento del primo accesso, all’indirizzo bolloauto.regione.vda.it/barivonjb/.

Per effettuare il cambio password è necessari collegarsi all’indirizzo https://www.regione.vda.it/intranet/default_i.aspe procedere a sostituirla con una nuova.

 

 

 

PAGAMENTO DEI DIRITTI DI SOSPENSIONE

I concessionari sono tenuti, in base all’art. 5, comma 47, del decreto-legge 953/1982 al pagamento del diritto fisso pari a 1,55 € per ogni veicolo per cui si chiede l’interruzione del bollo auto.

Il versamento dei diritti di sospensione si può eseguire esclusivamente tramite la Piattaforma regionale dei pagamenti denominata PagoPa, come imposto dal Codice dell'Amministrazione Digitale (CAD), disposto dal D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 (così come modificato dal D. L. n. 179/2012).

Nell'allegato che segue, sono riportate le istruzioni per effettuare il versamento tramite PagoPa.

 



Torna su