Botteghe scuola - Bando 2021/2022

 

In data 27 aprile 2021, la Giunta regionale ha approvato, con deliberazione 464, il bando destinato alle imprese iscritte all’Albo delle imprese artigiane, ai sensi della legge regionale n. 2/2003 “Tutela e valorizzazione dell’artigianato valdostano di tradizione”, per l’attivazione di corsi di formazione (Botteghe scuola) volti all’apprendimento delle tecniche di produzione di oggetti dell’artigianato di tradizione, da realizzarsi nel biennio 2021/2022.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle azioni organizzate per sostenere l’artigianato di tradizione e tutelarne la qualità, promuovendo la nascita di nuove realtà imprenditoriali.

Ogni bottega scuola deve essere diretta e gestita personalmente dal titolare o dal socio dell’impresa in possesso della qualifica di maestro artigiano, prevede l’inserimento massimo di due allievi.

Le domande di attivazione delle botteghe scuola devono essere redatte in bollo (16 euro) e indirizzate alla Struttura attrattività del territorio, internazionalizzazione e artigianato di tradizione dell’Assessorato Sviluppo economico, Formazione e Lavoro - Piazza della Repubblica, 15 - 11100 Aosta, entro e non oltre le ore 12.00 del 24 maggio 2021. 


(Per ulteriori informazioni è possibile contattare i nostri uffici ai numeri: 0165 274755 – 0165 274526).

 



 

Ufficio regionale di riferimento:
Struttura attrattività del territorio, internazionalizzazione e artigianato di tradizione - Piazza della Repubblica, 15

Referenti

tel. 0165 274755 - email u-artigianato@regione.vda.it

Orario di apertura al pubblico

da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00 (preferibilmente su appuntamento)

allegati

 

Artigianato di tradizione



Torna su