Politiche educative

Via Saint-Martin de CorlÚans, n. 250 - 11100 AOSTA
Telefono: 0165275801 - @: d.riccarand@regione.vda.it
Dirigente: Danilo RICCARAND

  1. cura le convenzioni ed eroga i finanziamenti alle istituzioni paritarie e le attività connesse all’applicazione della parità scolastica e attua i relativi controlli; eroga i finanziamenti a fondazioni, convitti regionali, corsi per adulti, Istituto Musicale Pareggiato, Politecnico di Torino e altri organismi che operano nel campo dell´istruzione, attuando i relativi controlli;
  2. supporta la gestione del bilancio e cura la contabilità generale del Dipartimento, in applicazione del decreto legislativo n. 118/2011 e fornendo alle varie strutture finanziarie della Regione i dati richiesti;
  3. gestisce la nomina del revisore dei conti nelle istituzioni scolastiche, erogando il relativo finanziamento;
  4. cura il diritto allo studio ordinario e in particolare: posti in collegio, borse di studio, libri di testo, appalto e gestione dei servizi mensa, soggiorni di studio;
  5. cura il diritto agli studi universitari e in particolare: provvidenze economiche, appalto e gestione servizi mensa;
  6. cura l’appalto e la gestione del servizio mensa per il personale docente;
  7. gestisce e provvede all´assegnazione di fondi relativi alla dotazione ordinaria e perequativa alle istituzioni scolastiche, esercitando funzioni di consulenza, supporto e verifica sulla gestione amministrativa e contabile;
  8. cura e gestisce le iniziative connesse all´educazione fisica e sportiva;
  9. svolge funzioni di UPD nel settore scolastico;
  10. cura gli aspetti giuridici nelle materie di competenza del dipartimento;
  11. svolge attività di consulenza in materia giuridico-amministrativa e contabile alle istituzioni scolastiche;
  12. collabora con il Coordinatore del Dipartimento alla redazione di atti normativi in materia di ordinamento scolastico;
  13. provvede al versamento dei premi assicurativi all’INAIL per gli alunni;
  14. gestisce l’istruttoria per il pagamento delle sanzioni INAIL erogate all’Amministrazione regionale per violazione da parte delle istituzioni scolastiche ed educative delle disposizioni normative in materia di denuncia di infortunio;
  15. gestisce le politiche giovanili, anche con riferimento al servizio civile regionale e nazionale, coordinando gli interventi con le competenti strutture delle politiche sociali;
  16. cura i rapporti con le competenti strutture della Soprintendenza ai beni culturali per quanto concerne le attività connesse all’istruzione e alle politiche giovanili;
  17. cura le attività ed eroga i finanziamenti all’Università della Valle d’Aosta;
  18. cura i rapporti con il Comune di Aosta per la Cittadella dei Giovani.




Torna su