Dipartimento sovraintendenza agli studi

Piazza Deffeyes, 1 - 11100 AOSTA
Telefono: 0165273280 - @: m.fey@regione.vda.it
Posta certificata: istruzione@pec.regione.vda.it
Posta istituzionale: istruzione@regione.vda.it
Sovrintendente: Marina FEY

a) attua tutte le forme di collaborazione interna all’Amministrazione al fine di garantire l’unitarietà e la coerenza dell’azione amministrativa
b) cura i raccordi con i Ministeri, le istituzioni nazionali e internazionali, le organizzazioni e i soggetti esterni con riferimento alle competenze del dipartimento
c) formula le proposte alla Giunta regionale al fine dell’elaborazione di programmi, direttive, progetti di legge o altri atti di competenza dell’Amministrazione
d) garantisce l’attuazione dei programmi definiti dai competenti organi regionali e delle norme e disposizioni di riferimento per l’attività del dipartimento
e) coordina e, ove necessario, gestisce i procedimenti amministrativi nell’ambito del proprio dipartimento
f) pianifica, programma e, ove necessario, gestisce e monitora lo svolgimento delle attività, compresi i progetti specifici, ai fini del raggiungimento degli obiettivi del dipartimento
g) programma e, ove necessario, gestisce, e monitora il corretto utilizzo delle risorse umane, finanziarie e strumentali al fine del corretto svolgimento delle attività del dipartimento
h) sovrintende la gestione generale del dipartimento (segreteria, protocollo, contabilità, sistemi informativi, amministrazione del personale)
i) verifica il raggiungimento degli obiettivi e delle competenze ordinarie assegnate ai dirigenti del dipartimento
j) è individuato, ai sensi del D.lgs. n. 81/2008, quale datore di lavoro del personale assegnato alle strutture dirigenziali di competenza e sottordinate

  1. cura le relazioni con i dirigenti tecnici e coordina la programmazione delle relative attività
  2. sovrintende alle conferenze del personale dirigente delle istituzioni scolastiche
  3. cura l’indizione delle procedure concorsuali per il reclutamento del personale dirigente tecnico, dirigente scolastico, docente ed educativo e provvede alla costituzione delle relative commissioni giudicatrici, all’assunzione del dirigente tecnico e dirigente scolastico con contratti a tempo indeterminato, agli incarichi di reggenza e di direzione delle istituzioni scolastiche e alla valutazione dei dirigenti scolastici e dei dirigenti tecnici
  4. provvede alla costituzione delle commissioni per gli esami di Stato conclusivi del primo e del secondo ciclo di istruzione, diplomi e titoli di studio
  5. provvede alla definizione del calendario scolastico e delle iscrizioni
  6. cura tutti gli aspetti relativi a nuovi ordinamenti, autonomia scolastica, esercizio del diritto/dovere di istruzione e formazione professionale e piani di studio e vigila sull´attuazione del diritto/dovere di istruzione e formazione
  7. vigila sul funzionamento delle istituzioni scolastiche ed educative pubbliche, paritarie, e non paritarie nel rispetto dell´autonomia ad esse riconosciuta e gestisce le relazioni con l´Institut Agricole Régional, l´Istituto Professionale regionale Alberghiero di Châtillon, il Liceo Linguistico di Courmayeur e l´Istituto Don Bosco
  8. cura le relazioni sindacali per le materie di propria competenza e la contrattazione decentrata o integrativa a livello locale e regionale nelle materie attribuite dalla legge e dai CCNNLL relativamente al personale dirigente, tecnico e scolastico
  9. cura i procedimenti relativi a distacchi, comandi ed esoneri del personale scolastico
  10. cura il procedimento di attribuzione della retribuzione di risultato del personale dirigente tecnico e scolastico
  11. cura e gestisce i rapporti con gli organismi che si occupano di ricerca scientifica, in particolare quella pedagogico-didattica ed educativa agendo in collaborazione con le strutture competenti per specifico settore
  12. svolge attività di supporto alle istituzioni scolastiche per l´autonomia: supporto alla didattica e alla partecipazione a iniziative europee, diffusione delle innovazioni tecnologiche, sviluppo della pianificazione didattica, controllo e valutazione;
  13. provvede al monitoraggio e alla valutazione del sistema formativo regionale e predispone le statistiche dell´istruzione;
  14. cura la formazione e l’aggiornamento del personale ispettivo, dirigente, docente ed educativo e controlla le attività di formazione promosse e organizzate da enti esterni;
  15. gestisce e provvede all´assegnazione di fondi relativi alla dotazione straordinaria alle istituzioni scolastiche esercitando funzioni di supporto, controllo, verifica sulla gestione amministrativa e contabile;
  16. coordina le attività funzionali agli adattamenti dei programmi alle necessità locali;
  17. gestisce gli esami di accertamento della piena conoscenza della lingua francese per il personale docente;
  18. cura i rapporti e supporta l’ufficio della Consigliera di parità regionale;
  19. cura le relazioni con l’Università della Valle d’Aosta, in collaborazione con la Presidenza della Regione;
  20. cura le relazioni con le istituzioni paritarie, le fondazioni, i convitti regionali, i corsi per gli adulti, l’Istituto Musicale Pareggiato, il Politecnico di Torino e gli altri organismi che operano nel campo dell´istruzione.






Torna su