AttrattivitÓ del territorio, internazionalizzazione e artigianato di tradizione

Piazza della Repubblica 15 - 11100 AOSTA
Telefono: 0165274716 - @: m.riccardi@regione.vda.it
Dirigente: Marco RICCARDI

  1. promuove lo sviluppo di politiche per l’internazionalizzazione e l’export del sistema produttivo regionale;
  2. promuove politiche per l’attrazione di investimenti e per sviluppare l’attrattività del territorio;
  3. sviluppa azioni di marketing territoriale;
  4. cura i rapporti con le altre strutture regionali, con la Chambre valdȏtaine des entreprises et des activités libérales con enti esterni e ne coordina le attività nell’ambito di gruppi di lavoro in materia di internazionalizzazione, attrazione investimenti e marketing territoriale;
  5. sostiene progetti di valorizzazione del capitale umano, di crescita e rafforzamento delle competenze e di cooperazione scientifica e tecnologica, in collaborazione con il sistema economico, accademico e scientifico regionali e ne gestisce le relative misure;
  6. promuove l´interazione e la sinergia fra il sistema dell’istruzione e formazione e le imprese, in collaborazione con le strutture regionali competenti;
  7. cura i rapporti con le società partecipate che possiedono e gestiscono patrimonio produttivo industriale e artigianale e dà attuazione ai relativi adempimenti derivanti dalle norme di settore;
  8. programma e gestisce le attività connesse all’artigianato di tradizione ai fini della sua tutela e valorizzazione
  9. organizza la millenaria Fiera di Sant’Orso e le storiche manifestazioni estive di artigianato di tradizione;
  10. cura i rapporti con le imprese artigiane e con enti e associazioni di categoria dell’artigianato tradizionale e artistico;
  11. provvede al controllo di competenza sugli atti dell’IVAT e ne cura i rapporti;
  12. provvede alla concessione di contributi in materia di produzioni artigianali tipiche e tradizionali, per lo sviluppo e il potenziamento delle attività artigianali ed economiche;
  13. promuove le attività finalizzate al riconoscimento delle figure professionali dell’artigianato di tradizione;
  14. promuove le attività per l’attuazione della Smart Specialisation Strategy (S3) e partecipa al sistema di governance;
  15. cura l’attuazione e/o il controllo di azioni nell’ambito dei programmi a cofinanziamento europeo e statale.




Torna su