Misure a superficie

bandi 

 

L’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali informa che AREA VdA ha approvato i primi bandi relativi a tre interventi a superficie e a capo del Complemento regionale per lo Sviluppo Rurale 2023/27 (CSR 2023/27) della Valle d’Aosta, in attuazione del Piano Strategico della PAC 2023/27 (PSP 2023/27). 

Nello specifico, si tratta degli interventi SRB 01 Sostegno alle zone con svantaggi naturali di montagna, che prevede l’erogazione di un’indennità annuale per ettaro a compensazione degli svantaggi che gli agricoltori valdostani devono affrontare per svolgere il loro lavoro in aree di montagna, SRC 01 Pagamento compensativo per le zone agricole Natura 2000, che riconosce agli agricoltori un pagamento annuale per ettaro per i costi aggiuntivi e il mancato guadagno derivanti dai vincoli e dalle restrizioni applicati nelle aree Natura 2000, e SRA30 Pagamento per il miglioramento del benessere degli animali, che sostiene gli allevatori che si impegnano a sottoscrivere una serie di impegni migliorativi delle condizioni di allevamento del loro bestiame. 

È importante ricordare che la raccolta delle domande per i tre interventi è avviata attraverso una procedura “condizionata”, ovvero subordinata, da un lato, all’approvazione delle prossime modifiche al PSP 2023/27 e alle singole schede degli interventi da parte della Commissione Europea e, dall’altro, all’approvazione del CSR 2023/27 da parte del Consiglio regionale. Tali modifiche potrebbero comportare significativi adeguamenti alle condizioni di partecipazione e ai premi previsti dai tre interventi in questione.

Trattandosi di interventi che prevedono impegni annuali, per beneficiare degli aiuti gli agricoltori sono tenuti al rispetto delle condizioni di ammissibilità, degli impegni e degli obblighi previsti a partire dal 1° gennaio e fino al 31 dicembre 2023.

Le domande devono essere presentate attraverso i Centri di Assistenza Agricola, dopo l’aggiornamento del fascicolo aziendale, attraverso l’utilizzo della specifica procedura informatica messa a disposizione da AGEA sul portale SIAN (www.sian.it) nei tempi e con le modalità che verranno stabilite dall’Organismo Pagatore AGEA.

Eventuali chiarimenti e informazioni possono essere chiesti all’Autorità di gestione e a AREA VdA. Le spiegazioni su aspetti di carattere generale saranno anche pubblicate sul sito internet www.area.vda.it.

 

documentazione

 



Torna su