Progetti di auto organizzazione familiare

 

 

 

L'art. 20 della Legge regionale 44/1998 “Iniziative a favore della famiglia”,  sostituito dall'art. 29 della l.r. n. 4/2007, prevede la concessione di contributi da parte dell'Amministrazione regionale per la realizzazione di progetti formulati e gestiti direttamente da parte di famiglie organizzate anche in forma cooperativistica ed associazionistica.

I criteri e le modalità per la presentazione dei progetti sono contenuti nella deliberazione della Giunta regionale n. 1878/2007.


I progetti devono pervenire alla Struttura famiglia e assistenza economica - Loc. Grande Charrière, 40 – 11020 Saint-Christophe entro le seguenti date:

- 1ª scadenza: 31 marzo di ogni anno;

- 2ª scadenza: 30 settembre di ogni anno.

Per ulteriori informazioni, gli interessati possono rivolgersi alla Struttura famiglia e assistenza economica dell'Assessorato sanità, salute e politiche sociali (tel. 0165/527132);

E-mail: a.renda@regione.vda.itu-polfamiliari@regione.vda.it

 

 

**********


NORMATIVA E MODULISTICA

 
I progetti di auto organizzazione familiare sono regolamentati dall'art. 20 della legge regionale 27 maggio 1998, n. 44 e dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 1878/2007. 



Torna su