Scheda Esposizione

 Scheda dell'esposizione  Catalogo  Sede espositiva

Ferruccio Gard
L'ordine instabile

Tour Fromage - Aosta
9 Maggio 1998 - 5 Luglio 1998
MOSTRA CHIUSA

 
Ferruccio Gard Ŕ uno dei pi¨ noti esponenti del nuovo astrattismo italiano e questa mostra, curata da Achille Bonito Oliva, Ŕ la sua sessantesima personale a ventisei anni di distanza dalla prima che, nel 1972, lo vide esporre i suoi lavori a Saint-Vincent.
Valdostano di origine, Gard Ŕ attualmente vice-capo redattore ed inviato speciale della Sede RAI di Venezia. Tra le numerose esposizioni, sia personali che collettive, a cui ha partecipato sono senz'altro da ricordare tre Biennali di Venezia (1982, 1986, 1995), l'undicesima Quadriennale di Roma e la mostra "Astratta", che Ŕ stata la pi¨ importante rassegna sinora realizzata sull'astrattismo italiano. Inoltre, Ferruccio Gard ha presentato le sue opere in musei e gallerie di tutto il mondo, dalla Cina al Giappone, dagli Stati Uniti al Sudamerica, all'Europa intera.
In particolare, la proposta artistica di Gard si contraddistingue per un originale recupero di due momenti specifici dell'arte contemporanea, l'astrattismo e l'informale, trovando un suggestivo equilibrio "instabile", grazie ad una calibrata tensione cromatica, giocata su gamme di colori caldi e di tonalitÓ fredde.



Torna su