CINEMA: TRENTOFILMFESTIVAL,GENZIANA ORO A REGISTA VALDOSTANA

12:54 - 04/05/2009 


(ANSA) - AOSTA, 4 MAG - Il film 'Karl'della regista valdostana Valeria Allievi ha vinto il premio CittÓ di Bolzano-Genziana d'oro, nell'ambito del TrentoFilmfestival, come miglior film di sport alpino, esplorazione e avventura. Si tratta di uno dei principali riconoscimenti assegnati dalla rassegna dedicata al cinema di montagna.

La pellicola racconta la vita di Karl Unterkircher, l'alpinista altoatesino scomparso nel luglio 2008 durante la scalata della parete Rakhiot del Nanga Parbat. Prodotto da Mountnet e ideato dalla giornalista Sara Sottocornola (che lo ha seguito come produttore esecutivo), 'Karl'ha vinto inoltre il premio 'Mario Bello' come miglior film di alpinismo realizzato da alpinisti che divulgano le loro imprese attraverso il mezzo cinematografico, anche con ridotti mezzi di produzione.

Formatasi alla facoltÓ di Architettura di Milano, la regista ha iniziato la sua attivitÓ nel settore della moda, diventando direttore di produzione italiano di Fashion TV. La passione per la montagna, l'arrampicata e l'alpinismo l'ha spinta a trasferirsi in Valle d'Aosta. Regista di professione, produce documentari indipendenti e collabora con CurrentTV, World Fashion Channel e dal 2007 con il Cervino CineMountain film festival, oltre ad essere docente all'Istituto Europeo di Design, Arti Visive. La sua filmografia include: Starsman/L'uomo delle Stelle (2008), Fixed Rope (2008), Omaggio a Guido Monzino (2008) e Solo Sud (2007). (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su