Contributi in conto interessi

 

Normativa di riferimento:

Legge regionale 22 novembre 2021, n. 32 "Disposizioni in materia di contributi in conto interessi a sostegno della prima abitazione", pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione n. 60 del 26 novembre 2021

 

Deliberazione della Giunta regionale n. 1613 del 6 dicembre 2021 "Approvazione delle disposizioni applicative per la concessione di contributi una-tantum in conto interessi a sostegno della prima abitazione di cui alla legge regionale 22 novembre 2021, n. 32"

 

Oggetto del contributo:

Si tratta di un contributo a fondo perduto, quantificato nella misura massima di un punto percentuale e mezzo del tasso di interesse di mutui bancari stipulati per l’acquisto, la costruzione e il recupero di immobili da adibire a prima abitazione del richiedente e del suo nucleo familiare.

Il contributo consiste nella riduzione del tasso bancario di interesse nella misura massima:

a) dell’1,5% per valori di ISEE fino a euro 20.000 se nel nucleo familiare sono presenti figli minori;

b) dell’1,25% per valori di ISEE fino a euro 20.000;

c) dell’1% per valori di ISEE superiori a euro 20.000 e fino a euro 40.000;

fino alla concorrenza del tasso di interesse applicato dalla banca e in ogni caso fino ad un importo massimo di euro 20.000. 

 

Requisiti e vincoli:

I requisiti per la presentazione della domanda e i vincoli derivanti dall'ottenimento del contributo sono dettagliati nel documento allegato alla deliberazione della Giunta regionale n. 1613 del 6 dicembre 2021, scaricabile in calce alla presente pagina.

 

Termini e modalità di presentazione delle domande:

L'invio delle domande deve essere effettuato a partire dalle ore 14:00 del 13 dicembre 2021 e, a pena di esclusione, non oltre le 23:59 del 23 settembre 2023. La domanda è redatta esclusivamente on-line, accedendo tramite il sistema di autenticazione SPID o tramite Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o tramite Carta d'Identità Elettronica (CIE) alla piattaforma dedicata disponibile al link seguente:

https://istanzeonline.regione.vda.it/domandamutuo

Le domande di contributo sono soggette al pagamento dell'imposta di bollo di euro 16,00, da assolversi telematicamente mediante accesso all'apposita piattaforma regionale, sezione "Pagamenti OnLine" (istruzioni per il pagamento).

 

In caso di problemi nell'accesso alla piattaforma o nella compilazione della domanda, contattare il numero 800-610061 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,00 alle ore 17,30).

 

 

Mutui a sostegno dell'abitazione



Torna su