Cure palliative

á

Le cure palliative sono l'insieme degli interventi terapeutici e assistenziali finalizzati alla cura attiva e totale di quei pazienti la cui malattia di base non risponda pi¨ a trattamenti specifici. Curare il paziente inguaribile (nel senso di prendersi cura) Ŕ il principio guida delle cure palliative, il cui nome deriva dal latino pallium, che significa mantello ed indica qualcosa che avvolge e protegge. Le cure palliative mirano a prevenire e ridurre i sintomi invalidanti e forniscono un supporto psicologico, sociale e spirituale rivolto sia alla persona malata sia al nucleo famigliare. Attraverso interventi di tipo multidisciplinare, mirano ad ottenere la migliore qualitÓ di vita possibile. L'Organizzazione Mondiale della SanitÓ (OMS) fin dal 1990 afferma che le cure palliative sono un problema di sanitÓ pubblica e un elemento fondamentale della lotta contro le malattie tumorali.
Il Ministero della Salute ha stabilito (1999) che ogni regione sia dotata di un sistema a rete di servizi per le cure palliative, che offra diverse modalitÓ di intervento e presa in carico, integrate e coordinate tra loro; tali attivitÓ sono incluse nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) che il servizio pubblico deve garantire a ogni cittadino. I piani sanitari della Regione Autonoma Valle d'Aosta hanno pienamente fatto proprio questo orientamento.

Le cure palliative si possono effettuare in diversi luoghi, a seconda delle necessitÓ della persona malata e dei suoi famigliari.

A casa

Quando le condizioni fisiche e psicologiche del paziente lo permettono e la famiglia pu˛ collaborare, le cure palliative possono avvenire nell'ambito domiciliare. Questa Ŕ la soluzione che molti pazienti preferiscono.
Le cure palliative domiciliari sono attivate su richiesta del medico di famiglia e prevedono l'intervento di infermiere, medici specialisti, assistenti sociali e, ove necessario, di altre figure professionali. La stessa assistenza Ŕ possibile, quando manca il supporto famigliare, anche per pazienti ospitati in MicrocomunitÓ o strutture assistenziali.

In ospedale

Le cure palliative vengono erogate anche in ambito ospedaliero; tale attivitÓ avviene prevalentemente sotto forma di consulenza di medicina palliativa per malati ricoverati presso i vari reparti di degenza.

In hospice

L'hospice Ŕ una struttura dedicata esclusivamente e in modo specialistico all'assistenza di pazienti bisognosi di cure palliative e di supporto, nel caso in cui non sia possibile farlo a domicilio, per ragioni, anche temporanee, di intensitÓ delle cure o indisponibilitÓ della famiglia.

  • Presso Hospice dell'Ospedale Beauregard: 7 posti letto
 



Torna su