TRASPORTI: AOSTA, PROGETTO METROPOLITANA SU DUE ASSI

15:55 - 03/06/2009 


(ANSA) - AOSTA, 3 GIU - Unire un sistema di trasporto pubblico in sotterraneo con lo sviluppo degli interventi di teleriscaldamento e di smaltimento dei rifiuti nella cittÓ di Aosta. E' l'ipotesi su cui sta lavorando la Regione Valle d'Aosta che ha affidato uno studio di fattibilitÓ alla Geodata spa di Torino.

Come si legge nella bozza del disciplinare di incarico tra l'amministrazione regionale e la Geodata, la metropolitana si svilupperÓ lungo due assi: quello nord-sud tra la zona ospedale Umberto Parini e l'area parcheggio funivia Aosta-Pila, con una fermata intermedia all'incrocio con via Festaz (nei pressi della torre del lebbroso); quello est-ovest tra l'incrocio via Torino/via Garibaldi e l'area Ferrando, con una fermata intermedia in corrispondenza dell'intersezione tra le linee (giardini di via Festaz). Inoltre per entrambi gli assi vi Ŕ un'ipotesi di estensione della linea: ad est verso Regione Borgnalle, ad ovest verso il cimitero comunale.

Entro il 31 agosto la Geodata dovrÓ consegnare lo studio concettuale dell'infrastruttura di trasporto combinata con il sistema di teleriscaldamento; entro il 31 ottobre lo studio di fattibilitÓ dell'intervento. (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su