AEROPORTO CORRADO GEX DIVENTERA' PORTA DEL CIELO VALDOSTANO

(NOTIZIARIO TURISMO VALLE D'AOSTA)
01:02 - 14/04/2008 


(ANSA) - AOSTA, 14 APR - L'aeroporto valdostano 'Corrado Gex' al termine dei lavori di ampliamento che prenderanno il via nel mese di giugno diventerÓ una struttura "moderna, funzionale e in grado di accogliere velivoli pi¨ grandi con importanti ricadute benefiche sul settore turistico della regione alpina".

Definito da un 'master plan'approvato nel 2004 dalla Giunta Regionale, il Piano di sviluppo aeroportuale prevede un investimento di oltre 30 milioni di euro. Le opere principali saranno l'allungamento della pista dagli attuali 1.240 metri a 1.499 metri con il rifacimento della pavimentazione e l'estensione dell'impianto luci (15 milioni di euro), l'installazione e la messa in esercizio delle radioassistenze, il rifacimento degli hangar degli aeroclub, la costruzione destinata ad accogliere la centrale unica del soccorso (1,6 milioni di euro) e la realizzazione del nuovo terminal aeroportuale con i servizi accessori per i passeggeri (8,5 milioni). L'aerostazione, in particolare, vedrÓ la luce entro il 2011 e sarÓ firmata dal celebre architetto Gae Aulenti.

I lavori di allungamento della pista saranno i primi ad essere avviati subito dopo la chiusura dell'aeroporto al traffico. La nuova pista permetterÓ l'atteraggio ed il decollo di aerei da 50 e 70 posti, consentendo l'accesso in Valle d'Aosta ai voli turistici, con un incremento di traffico stimato da 8 mila ad almeno 25-30 mila passeggeri all'anno. (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su