Expo: oltre 15mila scooter e carrozzine noleggiati

Servizio Mobility Center sarÓ sperimentato anche a Malpensa T1
15:20 - 25/10/2015 


(ANSA) - MILANO, 25 OTT - Sono state oltre 15mila le persone anziane, con disabilitÓ o difficoltÓ motorie che hanno noleggiato, in sei mesi, gli scooter elettrici e le carrozzine manuali messe a disposizione dal "Mobility Center" di Expo. Il bilancio del servizio di mobilitÓ Ŕ stato presentato a Cascina Triulza, il Padiglione della societÓ civile, che per sei mesi ha ospitato l'attivitÓ e lo sportello informativo ExpoFacile.

Partito con 30 scooter piccoli, 3 medi e 10 tandem, in seguito al boom di richieste il servizio si Ŕ allargato fino a 75 scooter elettrici di cui 25 piccoli, 6 medi e 5 tandem. L'attivitÓ ha impiegato 15 persone fra cui disabili, donne, giovani e persone over 50.

Il Mobility Center nasce dalla partnership avviata fra imprese che lavorano da anni nell'ambito delle tecnologie e degli ausili per l'accessibilitÓ. Dopo il successo di Expo 2015, profit e non profit continueranno a lavorare insieme per l'accessibilitÓ di grandi eventi e luoghi pubblici quali fiere, porti, aeroporti o strutture turistiche, attraverso la costituzione della societÓ Mobility Center srl con sede nel Lab-Hub per l'innovazione sociale, l'evoluzione del Padiglione della SocietÓ Civile dopo Expo Milano 2015. "Rimanere a Cascina Triulza - ha spiegato il direttore operations del Mobility Center, Alessandro Martelli - ci consente di continuare a lavorare fianco a fianco con le organizzazioni della societÓ civile. Sul fronte delle imprese abbiamo giÓ la disponibilitÓ di partner quali Jacuzzi, Fiat Autonomy e Missaglia a collaborare con noi per sviluppare nuovi prodotti. Nei prossimi mesi, inoltre, partirÓ una sperimentazione del servizio di Mobility Center per 6 mesi nel terminal 1 di Malpensa, grazie alla partnership con Sea".


Notizie del giorno



Torna su