Certificazione energetica, requisiti energetici e impianti termici

"Disposizioni per l'adempimento degli obblighi della Regione autonoma Valle d'Aosta derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea. Attuazione della direttiva 2006/123/CE, relativa ai servizi nel mercato interno (direttiva servizi), della direttiva 2009/128/CE, che istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi, della direttiva 2010/31/UE, sulla prestazione energetica nell'edilizia e della direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell'impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati (Legge europea regionale 2015)"



 
Disposizioni collegate alla legge di stabilità regionale per il triennio 2021/2023. Modificazioni di leggi regionali e altre disposizioni. 

“Approvazione delle disposizioni previste dal titolo iii, capo ii, della l.r. 13/2015 (legge europea regionale 2015), in materia di certificazione energetica degli edifici, e della modalità per l'effettuazione dei controlli sugli attestati di prestazione energetica, a decorrere dal 1° gennaio 2022, in sostituzione della d.G.r. 1824/2016 e del P.D. 5302/2017.”

 
“Approvazione della metodologia per l’effettuazione dei controlli sugli attestati di prestazione energetica e per la selezione del campione oggetto dei controlli stessi, prevista al punto 14.6. dell’allegato a alla d.G.r. 1824/2016” 

"Approvazione delle disposizioni previste dal titolo iii, capo ii, della l.r.13/2015 (legge europea regionale 2015), in materia di certificazione energetica degli edifici, nonché delle modalità di effettuazione dei relativi controlli, in sostituzione di quelle approvate con le deliberazioni della giunta regionale 1062/2011, 1606/2011, 1399/2012, 288/2014,1090/2015 e 1494/2015"

 

“Approvazione, ai sensi del titolo iii, capo ii, della l.r. 13/2015 (legge europea regionale 2015), dei requisiti minimi di prestazione energetica nell'edilizia, delle prescrizioni specifiche degli edifici e relative metodologie di calcolo, nonché i casi e le modalità per la compilazione della relazione tecnica attestante il rispetto dei medesimi requisiti e prescrizioni, in sostituzione di quelli approvati con deliberazione n. 488 in data 22 marzo 2013”.
 

“Approvazione della metodologia per l’effettuazione degli accertamenti documentali e delle ispezioni sugli impianti termici, come previsto al punto 14.8. della deliberazione della giunta regionale n. 1665 in data 2 dicembre 2016, in applicazione dell’art. 61, comma 4, della legge regionale 25 maggio 2015, n. 13 (legge europea regionale 2015).”
 
"Differimento del termine stabilito dalla dgr 1665/2016 per il pagamento del contributo previsto dall’art. 43, comma 4, lett. b), della l.r. 25 maggio 2015, n. 13 (legge europea regionale 2015), in relazione alla copertura dei costi di gestione del catasto energetico regionale. estensione del periodo stabilito per il caricamento elettronico della documentazione prevista dal d.m. 10 febbraio 2014".
 

"Approvazione, ai sensi del titolo iii, capo ii, della legge regionale 25 maggio 2015, n. 13 (legge europea regionale 2015), delle disposizioni relative all’esercizio, conduzione, manutenzione, controllo, accertamento e ispezione degli impianti termici, in sostituzione di quelle approvate con deliberazione della giunta regionale n. 1370 in data 3 ottobre 2014."

 



Torna su