Perché


PERCHÉ esiste un laboratorio di analisi scientifiche che si occupa di beni culturali?  

Perché le opere d’arte sono composte da materia e come tali obbediscono alle leggi chimico-fisiche che ne regolano il comportamento nel tempo, in termini di invecchiamento, e nello spazio, in relazione all’ambiente di conservazione.

Nello specifico:

  • caratterizziamo i costituenti originali di un’opera d’arte, i prodotti di degrado e i prodotti impiegati in precedenti interventi di restauro, fornendo un contributo importante per determinare lo stato di salute dell’opera e per lo studio delle tecniche artistiche e delle tecnologie esecutive;
  • studiamo e monitoriamo le grandezze microclimatiche e le condizioni ambientali in cui è inserito il bene per valutare lo stato di conservazione e per prevenire la comparsa di fenomeni di degrado;
  • supportiamo scientificamente i restauratori nel corso delle diverse fasi dell’intervento conservativo attraverso specifici sistemi di controllo;
  • promuoviamo attività di ricerca e partecipiamo a progetti nazionali e internazionali per la sperimentazione di nuovi procedure e materiali da applicare nelle varie attività di conservazione;
  • partecipiamo a Gruppi di Normativa Italiani ed Europei per la predisposizione di standard di qualità nel settore dei beni culturali.
 



Torna su