Castello di Introd

Castello di Introd

Il castello, risalente al XII secolo, per la sua forma poligonale si distingue dagli altri castelli valdostani, tuttavia questa sua particolarità è frutto di diverse modificazioni avvenute a partire dal XV secolo.

Restaurato dal cavalier Gonella nel 1912-1915, che lo acquistò dalla famiglia Sarriod di Introd, fu completamente trasformato nella sua antica struttura, di cui non restano che la torre, l‘antica cucina e circa 17 metri del muro perimetrale sud.

Accanto al castello si trova la “Cascina L‘Ola”, in passato stalla e pagliaio, e il granaio quattrocentesco, raro esempio di architettura del basso Medioevo valdostano.


Castelli



Torna su