Castello di Cly a Saint-Denis

Castello di Cly

Il castello di Cly sorge su un promontorio roccioso nel comune di Saint-Denis, dominando il territorio sottostante.

Annoverato tra i piý antichi della Valle (XI sec.), il vasto complesso si presenta circondato da un‘ampia cinta muraria, che racchiude al suo interno un massiccio donjon centrale, una serie di altri edifici risalenti a diverse epoche e la cappella romanica, la cui abside era anticamente decorata con dipinti murali, oggi quasi scomparsi.

Il castello appartenne alla famiglia Challant e fu sede giurisdizionale di un vasto feudo; passÚ quindi ai Savoia e, nel XVII secolo, ai baroni Roncas, che ne smantellarono molte componenti di pregio, riutilizzandole nella costruzione del loro palazzo nel borgo di Chambave. Dopo quella data il castello fu lasciato andare in rovina, finchť fu acquistato dal comune di Saint-Denis agli inizi del Ď900.


Castelli



Torna su