Educazione ambientale

 

Il Corpo Forestale della Valle d'Aosta , svolge un'importante attività di divulgazione e sensibilizzazione sulle diverse tematiche concernenti l'Ambiente ed il lavoro dei  Forestali ad esso connesso. 

Ogni anno, in collaborazione con le istituzioni scolastiche, vengono organizzati vari progetti formativi.
Lo scopo principale è quello di far conoscere, ad esempio:

 

  • la selvicoltura e la cura dei bosco, l'importanza delle sue Funzioni
  • l'importanza delle risorse idriche
  • il problema degli incendi boschivi
  • la tutela della fauna selvatica
  • la tutela dell'ambiente naturale e la prevenzione (e repressione) dei reati in materia di inquinamento ambientale
  • Un po' di storia...

    Istituita dal Ministro dell'Istruzione Guido Baccelli nel 1899, la Festa degli Alberi aveva come obbiettivo la sensibilizzazione dell'opinione pubblica in merito allo stato di degrado delle foreste del tempo. Nel 1902, con decreto Reale è  dichiarata Festa Nazionale il suo scopo è quello di "infondere nei giovani il rispetto e l'amore per gli alberi" e "assicurare la rigorosa osservanza della legge forestale" (dal messaggero del 3 Febbraio 1902). Anche in Valle d'Aosta la festa degli alberi era molto sentita e umerose furono nel tempo le iniziative a riguardo. La festa si traduceva con la "messa a dimora" di un alberello da parte dei bambini partecipanti. 

    Nel corso degli anni l'attività si è evoluta diventando una vera e propria "festa della natura" a360 gradi.
    I ragazzi imparano quindi a conoscere e rispettare non solo i boschi ma tutto l'ambiente naturale che li circonda, attraverso interventi in classe e, soprattutto, percorsi guidati sul territorio supportati da lezioni all'aria aperta e attività ludiche dedicate allo scopo.

     

    Queste iniziative coinvolgono ogni anno migliaia di bambini che con il loro spontaneo entusiasmo diventano i veri protagonisti del momento.

    Video

    Festa della Natura a la Thuile 2008

    Il Progetto Acqua

     



    Torna su