AttivitÓ estrattive, rifiuti e tutela delle acque

LocalitÓ Grand Chemin, 34 - 11020 SAINT-CHRISTOPHE
Telefono: 0165 272130- @: i.mancuso@regione.vda.it
Dirigente: Ines MANCUSO

  1. coordina e garantisce la predisposizione e l’applicazione della normativa e della pianificazione in materia di rifiuti e di attività estrattive, nonché in quello della tutela delle acque e del suolo dall’inquinamento, provvedendo agli adeguamenti ed agli approfondimenti richiesti dall’evoluzione delle normative nazionali e comunitarie
  2. assicura l’iniziativa, l’esecuzione ed il controllo, sia nella fase di realizzazione sia nella gestione successiva, delle opere e degli impianti di competenza regionale previsti dalla normativa e dalla pianificazione in materia di rifiuti e di attività estrattive
  3. provvede all’organizzazione del servizio regionale di gestione regionale dei rifiuti, nonché all’attività di controllo tecnica ed amministrativa dei Centri regionali di trattamento dei rifiuti
  4. provvede alla gestione dei procedimenti amministrativi di competenza regionale e provinciale in materia di scarichi, di rifiuti, del registro dei ricuperatori mediante lo svolgimento dell’attività di controllo amministrativo delle autorizzazioni e delle iscrizioni rilasciate, nonché delle autorizzazioni dei trasporti transfrontalieri di rifiuti e di quelli di rifiuti liquidi presso i centri regionali di trattamento
  5. assicura lo svolgimento dell’attività di istruttoria, di approvazione e di controllo dei progetti relativi a bonifiche e/o a messe in sicurezza di siti inquinati
  6. cura gli adempimenti tecnici ed amministrativi discendenti dalla normativa regionale in materia di cave, di miniere e di acque minerali e in materia di siti minerari dismessi e di raccolta di minerali
  7. promuove e cura gli adempimenti tecnici ed amministrativi discendenti dall’attuazione di progetti o di iniziative – anche cofinanziati dallo Stato o dall’Unione europea – per il recupero di cave abbandonate e la valorizzazione di siti minerari dismessi
  8. svolge le funzioni di polizia mineraria previste dalla normativa statale e regionale vigente in materia
  9. collabora con le altre strutture del Dipartimento all’analisi, alla pianificazione, alla programmazione ed alla valutazione della normativa in campo ambientale
  10. collabora con il Dipartimento all’organizzazione di iniziative nel campo della informazione, formazione, e educazione ambientale
  11. è responsabile degli Osservatori, dei Catasti e dei sistemi informativi a supporto delle funzioni svolte, nonché dei dati e delle informazioni tecniche che afferiscono, per quanto di competenza, nel Sistema delle conoscenze territoriali
  12. garantisce il coordinamento delle attività di monitoraggio dello stato di qualità delle acque avvalendosi delle altre strutture regionali competenti in materia e dell’ARPA
  13. partecipa alla definizione dei fabbisogni e cura l’attività istruttoria dei progetti di interesse locale relativi alla realizzazione ed all’esercizio di impianti in materia di tutela delle acque dall’inquinamento e provvede al rilascio delle autorizzazioni alla loro realizzazione ed esercizio
  14. provvede all’organizzazione del servizio idrico integrato d’intesa con il Dipartimento
  15. programmazione, difesa del suolo e risorse idriche




Torna su