ENERGIA: PROGETTO TELERISCALDAMENTO AOSTA OTTIENE VIA

16:19 - 10/04/2009 


(ANSA) - AOSTA, 10 APR - Il progetto di teleriscaldamento per la cittÓ di Aosta ha oggi incassato il parere positivo circa la valutazione dell'impatto ambientale, approvato dalla Giunta regionale.

L'opera, su cui sta lavorando la societÓ mista Telcha, costituita dalle due aziende energetiche private Sea e Fratelli Ronc e dalla societÓ idroelettrica regionale Cva (in accordo con la Cogne acciai speciali), dovrebbe consentire la fornitura di acqua calda all'80 per cento della popolazione della cittÓ. Il costo Ŕ di circa 50 milioni di euro.

"La realizzazione di una rete di teleriscaldamento - hanno spiegato il presidente della regione, Augusto Rollandin e l'assessore all'ambiente, Manuela Zublena - comporterÓ un miglioramento della situazione ambientale della cittÓ oltre che numerosi benefici per i singoli cittadini".

Dal punto di vista infrastrutturale - secondo quanto Ŕ stato anticipato oggi dal presidente Rollandin - la rete di distribuzione passerÓ in una galleria di 3,5 metri che, opportunamente ampliata a 6 metri, potrebbe anche ospitare una linea di metropolitana leggera. (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su