SanitÓ:campagna informativa su migranti,non portano malattie

Promossa da Istituto migrazione Inmp con progetto europeo 'Care'
18:56 - 14/03/2017 


(ANSA) - ROMA, 14 MAR - Parte la campagna informativa sui migranti promossa dall'Istituto nazionale salute, migrazioni e povertÓ (Inmp) nell'ambito del progetto europeo Care.

In tutta Italia saranno infatti distribuiti materiali informativi rivolti alla popolazione (1 poster e 3 cartoline) uguali nei 5 paesi coinvolti (Italia, Grecia, Malta, Slovenia e Croazia), per innalzare la consapevolezza e la conoscenza dei cittadini, spiega l'Inmp, "su quanto c'Ŕ di vero e di falso circa le comuni convinzioni sulla salute dei migranti e dei rifugiati, e per diffondere nella popolazione messaggi veri, basati sull'evidenza scientifica circa la salute dei migranti". I messaggi riguardano, ad esempio, l'errato timore di contagio viaggiando sui mezzi pubblici con migranti, la possibilitÓ che i migranti portino malattie ormai superate nei nostri paesi e, infine, che i migranti siano portatori di malattie infettive. In Italia sono stati stampati 830 poster e 45000 cartoline che verranno diffuse sul territorio nazionale grazie alla collaborazione di Ferrovie dello Stato e altri partner.

Per promuovere l'alfabetizzazione dei migranti sui loro diritti sanitari e sulle modalitÓ di accesso ai sistemi sanitari pubblici sono inoltre state realizzate delle brochure informative distribuite presso le strutture sanitarie dei diversi paesi partecipanti. In Italia sono state stampate 45.200 brochure in 5 lingue (italiano, inglese, francese, arabo e tigrino).(ANSA).


Notizie del giorno



Torna su