Servizio di trasporto per disabili - Rinnovo 2023

 

Riferimento art. 56 della L.R. 29/97

Adempimenti

Come procedere:

  1. Entro il 15 novembre di ogni anno l’utente dovrà comunicare per iscritto agli uffici competenti la volontà di rinnovare il servizio, corredata dall’ISEE in corso di validità oppure in mancanza di presentazione si pagherà la quota massima;
  2. L’ufficio competente provvederà:
  • ad attivare le tessere di coloro che hanno fatto domanda;
  • a generare gli avvisi di pagamento che potranno essere consegnati agli utenti con posta ordinaria, e-mail, ritiro a mano, ecc…;

I pagamenti saranno effettuati utilizzando la piattaforma pagoPA.

Ai sensi della DGR n. 638 del 07/06/2022 le quote di accesso saranno le seguenti:

Fasce ISEE

quota DI accesso PIENA

MINIABBONAMENTO

Fino a 5.000,00 €

72,00 €

 36,00 €

Da 5.000,01 € a 13.500 €

108,00 €

54,00 €

Da 13.500,01 € a 22.000 €

204,00 €

102,00 €

Da 22.000,01 € a 34.000 €

336,00

168,00

Da 34.000,01 € a 42.000 €

456,00 €

228,00 €

Da 42.000,01 € a 50.000 €

552,00 €

276,00 €

Oltre 50.000,01 €

600,00 €

300,00 €

 

Avvertenze e novità

Utenti in possesso del certificato della medicina legale in scadenza nel corso del 2023

l’importo da versare deve essere frazionato in base ai mesi interi di durata del certificato.

Questi utenti, se intendono continuare ad usufruire del Servizio, dovranno prima della scadenza trasmettere nuovo certificato della Medicina Legale. L’Ufficio trasporto disabili provvederà ad aggiornare l’autorizzazione e ad indicare la quota restante da versare.

Utenti che fanno parte di un medesimo nucleo familiare

Il Regolamento di fruizione approvato con DGR 638 del 07/06/2022 consente di versare un’unica quota (in caso di quote diverse, quella più elevata)

Utenti minori orfani alla data del 15 novembre di ogni anno

Il Regolamento di fruizione approvato con DGR 638 del 07/06/2022 consente, previa richiesta di un rappresentante legale, di ridurre da 1/3 a 2/3 la quota di accesso in caso, rispettivamente di mancanza di uno o di entrambi i genitori.

 

Si allega modulo da trasmettere all’Ufficio trasporto disabili:

 

RATEIZZAZIONI DEI VERSAMENTI DELLE QUOTE DEI RINNOVI

Per quote superiori a 200,00 €, l’utente, in applicazione dell’art. 1.2.5 del Regolamento di fruizione approvato con DGR 638 del 07/06/2022, è ammesso a richiedere all’Ufficio trasporto disabili la suddivisione del pagamento delle quote di rinnovo in 3 rate di pari importo maggiorate sulla rata finale degli interessi legali.

Il mancato pagamento delle rate alle scadenze indicate determina la decadenza dal beneficio della rateizzazione, e comporta il pagamento della quota intera pena la sospensione dal Servizio.

L’Ufficio, sulla base del tasso dell’interesse legale aggiornato ogni anno dal Ministero dell’Economia, provvederà a comunicare l’importo della rata finale.

 

 

MINIABBONAMENTO

 

 

 

 



Torna su