Bollettini periodici di monitoraggio

I bollettini periodici di monitoraggio della Frana del Mont de La Saxe sono uno strumento di comunicazione che descrive l'evoluzione del fenomeno con cadenza periodica.

Essi sono elaborati dal Geohazard Monitoring Group (GMG) del Consiglio Nazionale delle Ricerche-IRPI (Istituto per la Protezione Idrogeologica del Bacino Padano) sulla base dei dati rilevati dalla rete di monitoraggio della Regione Autonoma Valle d'Aosta.

I bollettini sono di due tipi:

  • Bollettini Mensili, con un taglio rivolto al grande pubblico.
  • Bollettini Trimestrali, con un un taglio maggiormente approfondito, dedicati ad un'utenza esperta.

La serie storica dei bollettini inizia nel 2015 per i bollettini mensili e nel 2014 per i bollettini trimestrali.

A partire dalla seconda metà del 2020, a causa del progressivo rallentamento del fenomeno, i bollettini trimestrali sono redatti ed emessi con cadenza semestrale mentre i bollettini mensili conservano la loro frequenza di emissione.

In caso di accelerazione del fenomeno che porti ad una condizione gialla (vedi le procedure di monitoraggio dei fenomeni franosi), la frequenza di emissione dei bollettini può arrivare fino ad una cadenza settimanale o inferiore alla settimana.

 

 

BOLLETTINI MENSILI

  GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC
Anno 2021                      
Anno 2020                      
Anno 2019                        
Anno 2018                        
Anno 2017            
       
Anno 2016                      
Anno 2015
   
       
     

 

BOLLETTINI TRIMESTRALI

  1° TRIM 2° TRIM 3° TRIM 4° TRIM

Anno 2019

 


Anno 2018


Anno 2017


Anno 2016


Anno 2015


Anno 2014


Anno 2013

 

Territorio e ambiente



Torna su