Appuntamenti con la Biodiversità

 

 

 

 

LA SCARPETTA DI VENERE

 


La Scarpetta di Venere è una vera stratega, questa particolare pianta ha una strategia riproduttiva singolare: priva di nettare, attrae, con i colori del labello, l'insetto impollinatore che cade e rimane in trappola. L'insetto non riesce a tornare sui suoi passi per le pareti viscide e il bordo ripiegato e cosìè costretto a cercare la via di fuga attraverso anguste aperture laterali, portando con sé, sul dorso, il polline vischioso che servirà a fecondare il prossimo fiore che visiterà.

 


La scarpetta di Venere (Cypripedium calceolus) è una specie rara, a rischio d’estinzione, tutelata dalla Direttiva Habitat e dalla legge regionale n. 45/2009.

 


Per maggiori informazioni, consulta l’Osservatorio regionale della Biodiversità della Valle d’Aosta.
Anche tu puoi contribuire inserendo le tue segnalazioni della specie rinvenute sul territorio.

 

 

 

 

 

 

 




Torna su