Progetti

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI)

 

Progetto "VdA - Valle d'Accoglienza 5" Annualità 2018/2021 - Obiettivo Nazionale 2 - Integrazione - lett. h) Formazione civico linguistica - Piani regionali formazione linguistica 2018-2021

 

Iscrizioni ai corsi di italiano gratuiti per cittadini extracomunitari

 

Si rende noto che sono aperte le iscrizioni ai corsi di italiano gratuiti per cittadini extracomunitari come previsto dal progetto “VdA - Valle d’Accoglienza 5”, promosso dalla Regione autonoma Valle d’Aosta - Assessorato Sanità, Salute e Politiche Sociali, in collaborazione con la Sovraintendenza agli Studi, Assessorato Istruzione, Università, Ricerca e Politiche Giovanili.

Per informazioni e iscrizioni:

  • presso l’Istituzione scolastica Innocent Manzetti - Aosta, Via Festaz 27/A - il lunedì dalle ore 14:00 alle 16:00 e il venerdì dalle ore 10:00 alle 12:00
  • presso il Consultorio di Verrès – 1° piano Via Amilcare Cretier 7 - il giovedì dalle ore 11:00 alle 12:00

Recapito telefonico: 339 8762013, e-mail: valledaccoglienza5@gmail.com.

 

Il progetto “VdA - Valle d’Accoglienza 5” si propone di facilitare i processi di integrazione degli immigrati da Paesi terzi che vivono in Valle d’Aosta, attraverso il rafforzamento delle loro competenze linguistiche.

L’acquisizione di tali competenze favorisce infatti la possibilità di raggiungere il livello necessario per  ottenere il permesso di soggiorno di lungo periodo, il superamento del test di lingua per la sottoscrizione dell’accordo di integrazione e la richiesta di rilascio della cittadinanza italiana.

Per ulteriori informazioni consultare la homepage del sito regionale www.regione.vda.it oppure il sito Webécole sotto la sezione FAMI 2018/2021.

Si precisa che per tutta la durata del progetto sarà alimentato e valorizzato il Portale immigrazione Valle d'Aosta che intende diventare lo strumento di diffusione di un’informazione corretta, qualificata e ricca sulle tematiche dell’immigrazione e sugli eventi e le iniziative promosse in Valle d’Aosta.

 

 



Torna su