Progetto P.O.T. - Percorsi Outdoor Transfrontalieri

 

Lavori di miglioramento percorribilità e posa segnaletica sulla parte valdostana dell’itinerario escursionistico denominato Percorsi Selvaggi, parte del progetto PITEM-MITO P.O.T. – Percorsi Outdoor Transfrontalieri finanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Alcotra 2014/2020 (FESR), nei Comuni di Champorcher, Pontboset e Donnas
 

 

L’itinerario oggetto del progetto P.O.T. Percorsi Outdoor Transfrontalieri segue un percorso ad anello attraverso il territorio dei Comuni valdostani di Champorcher, Pontboset e Donnas e dei Comuni piemontesi di Pianprato, Fondo e Quincinetto.

Il tracciato individuato, classificato come escursionistico (E) nella scala CAI di difficoltà, presenta solo alcuni brevi tratti leggermente più impegnativi (difficoltà EE) dove il terreno non permetteva altre alternative più semplici. 

Dal punto di vista della segnaletica, il percorso risulta ben individuabile, corredato sia da segnaletica orizzontale che verticale, con un logo univoco lungo tutto l’itinerario, sia sul lato valdostano che su quello piemontese. Inoltre, il piano di calpestio risulta essere sempre ben evidente. 

I lavori sono terminati il 20 luglio 2022, con il raggiungimento di tutti gli obiettivi posti dal progetto. L’anello escursionistico è percorribile da un escursionista mediamente allenato in 5-7 giorni.

 

 
 




Torna su