I FATTI DEL GIORNO ORE 5.30

05:30 - 29/06/2010 


(ANSA) - ROMA, 29 GIU -

BERLUSCONI: MANOVRA NON SI TOCCA,CRITICA GIUDICI E GIORNALI La manovra e' delineata e non si tocca, le spese delle regioni sono da ''brividi alla schiena'', ''certi giudici'' sono una ''metastasi'' per l'Italia, i giornali ''raccontano solo frottole'' e ''disinformano''. A San Paolo del Brasile il presidente del Consiglio torna sui rapporti con le Regioni, unite contro i tagli, parlando davanti ad alcuni imprenditori italiani e brasiliani, e riserva nuovi affondi a giudici e stampa. Berlusconi assicura: ''non tocchiamo le tasche degli italiani''.

---.


MORTO PIETRO TARICONE DOPO INCIDENTE CON PARACADUTE E' morto nella notte all'ospedale di Terni, dopo un intervento chirurgico durato molte ore, Pietro Taricone, attore divenuto famoso per la sua partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello e, successivamente, a popolari fiction televisive. Appassionato di sport estremi, Taricone si era lanciato ieri con il paracadute, ma qualcosa Ŕ andato storto. L'incidente e' avvenuto alla presenza di moglie e figlia.

---.


MANOVRA: OGGI ESAME NEL VIVO, ATTESE PROPOSTE RELATORE Innalzamento dell'etÓ per la pensione per le donne della pubblica amministrazione, mano meno pesante nei confronti degli insegnanti, meno tagli alla sicurezza e, soprattutto il 'nodo' dei tagli alle Regioni: sono questi alcuni degli argomenti allo studio del relatore della manovra, che oggi dovrebbe presentare le sue proposte alla commissione Bilancio del Senato. I governatori sono uniti nel giudicare i tagli insostenibili, e la Lega sostiene le Regioni del Nord.

---.


INTERCETTAZIONI: PROPOSTE FNSI OGGI IN COMMISSIONE Intanto, alla commissione Giustizia della Camera proseguono le audizioni sul ddl intercettazioni, ed e' la volta di Fnsi e Fieg. La Federazione nazionale della stampa proporra' di introdurre nel provvedimento una udienza filtro attraverso la quale eliminare dagli atti che si depositano quelle parti che possono incidere sulla vita di persone, sulla loro riservatezza, soprattutto se si tratta di persone non coinvolte nel caso. E l'istituzione di un giurý per la lealtÓ dell'informazione. Giornali e opposizioni pronti a scendere in piazza il primo luglio.

---.


IMMIGRAZIONE: NAPOLITANO A MALTA NEL GIORNO DEL COMPLEANNO Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che oggi compie 85 anni, sara' da questa sera a giovedý in visita di Stato a Malta. Obiettivo, dimostrare che i secolari sentimenti di amicizia e di comprensione non sono mutati, nonostante le divergenze dell'ultimo anno in materia di soccorso alle imbarcazioni degli immigrati.

---.


MAFIA: QUESTA MATTINA LA SENTENZA DELL'UTRI E' attesa per questa mattina, intorno alle 9:30, la sentenza del processo per concorso in associazione mafiosa contro il senatore del Pdl Marcello Dell'Utri. Lo ha annunciato ieri sera la cancelleria della seconda sezione della Corte d'appello di Palermo. Il collegio giudicante Ŕ riunito in camera di consiglio da giovedý scorso.

---.


PAPA: CELEBRA SS.PIETRO E PAOLO TRA BUFERE USA,BELGIO E ROMA Benedetto XVI celebra questa mattina i patroni di Roma santi Pietro e Paolo, all'indomani di una giornata che ha visto il Vaticano subire in Usa una sentenza che apre la strada alla sua imputazione nei processi civili per pedofilia, in Belgio la pressione della stampa, in Italia le scuse dell'arcivescovo di Vienna al decano dei cardinali e l'ammissione di ''possibili errori'' in Propaganda Fide, coinvolta nell'inchiesta G8. Intanto, ieri sera, il pontefice ha annunciato la creazione di un nuovo dicastero vaticano per ''l'evangelizzazione dell'Occidente''.

---.


ARRESTATI IN USA 10 AGENTI SEGRETI, LAVORAVANO PER MOSCA Il ministero della Giustizia Usa ha annunciato ieri sera a Washington l'arresto di 10 spie che operavano da numerosi anni negli Stati Uniti, e una undicesima persona, latitante, Ŕ tuttora ricercata. Avevano assunto nomi di cittadini statunitensi morti, e per quasi 20 anni avrebbero fornito informazioni sensibili ai servizi segreti russi.

---.


MESSICO: NARCOS UCCIDONO CANDIDATO, ELEZIONI VANNO AVANTI Si svolgeranno regolarmente le elezioni nello Stato messicano di Tamaulipas, dove ieri un commando di killer del narcotraffico ha ucciso l'oppositore Rodolfo Torre, candidato a governatore, e sette uomini che si trovavano con lui. L'omicidio Ŕ stato definito il pi¨ grave crimine politico dal 2006, cioÚ da quando Ŕ al potere il presidente Felipe Calderon.

---.


USA: GEN. MCCHRYSTAL LASCERA' L'ESERCITO L'ex comandante delle forze Nato e Usa in Afghanistan, generale Stanley McChrystal, ha deciso di lasciare l'Esercito americano. La decisione di McChrystal giunge dopo la decisione del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, di accettare le sue dimissioni dall'incarico di comandante delle truppe impegnate in Afghanistan.

---.


MONDIALI: BRASILE AI QUARTI, 3 A 0 CONTRO IL CILE Il Brasile ha battuto il Cile 3-0 qualificandosi ai quarti di finale dei Mondiali di calcio in Sudafrica. Venerdi' prossimo affrontera' l'Olanda a Port Elizabeth alle 16. Stasera Spagna-Portogallo.(ANSA).


Notizie del giorno



Torna su