Europa-Regioni:vicepresidente Toscana, fondi Ue fondamentali

Barni, regione virtuosa, fra 2007-13 ha speso oltre 100% risorse
11:37 - 02/06/2018 


(ANSA) - FIRENZE, 30 MAG - "I fondi europei sono fondamentali per le politiche di coesione in Toscana". Lo ha detto Monica Barni, vicepresidente della Regione Toscana, intervenuta oggi all'evento "Dialogo sulla politica di coesione", organizzato dall'Aiccre (Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni dell'Europa) a Firenze. "La Toscana in questo Ŕ stata virtuosa e ha saputo sfruttare al meglio i fondi, spendendo nel periodo 2007-2013 pi¨ del 100% delle risorse messe a disposizione", ha aggiunto.

"Questi fondi - ha affermato Barni - ci hanno permesso di intervenire nelle aree svantaggiate, per cercare di ridurre le condizioni di difficoltÓ e intervenire con azioni di politica economica e sociale. Tanti i progetti che abbiamo potuto far partire, e fra i tanti cito "Giovanisý", la tramvia di Firenze, le politiche per l'universitÓ e per le scuole. Abbiamo mobilitato pi¨ di 250 milioni di euro e creato migliaia di posti di lavoro".

All'evento hanno partecipato anche Marco Stella, vicepresidente del Consiglio regionale, Vittoria Alliata Di Villafranca, direttore presso la Direzione Generale della politica regionale e urbana della Commissione europea, Carla Rey, segretario generale Aiccre, Ilaria Bugetti, segretaria di Aiccre Toscana, Elena Calistri, responsabile di Settore AutoritÓ di gestione del Por Fse, Angelita Luciani, responsabile di Settore AutoritÓ di Gestione del Por Fesr 2014-20. (ANSA).


Notizie del giorno



Torna su