Contributi per iniziative a carattere culturale e scientifico - anno 2022

BANDO DI SELEZIONE DELLE ATTIVITÀ E INIZIATIVE A CARATTERE CULTURALE E SCIENTIFICO DA FINANZIARE, PER L’ANNUALITÀ 2022, AI SENSI DELL’ARTICOLO 3 DELLA LEGGE REGIONALE 69/1993.

L’Assessorato beni culturali, turismo, sport e commercio della Regione autonoma Valle d’Aosta, intende concedere – nell’anno 2022 – contributi per sostenere – in modo indiretto – la realizzazione da parte di terzi di manifestazioni a carattere culturale e scientifico, come strumento per favorire la crescita culturale della Valle d’Aosta. 

Le manifestazioni oggetto del presente Bando devono svolgersi nel periodo che va dal 1° maggio 2022 al 31 dicembre 2022.

MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 La domanda di contributo dovrà essere presentata alla Struttura attività culturali dell’Assessorato Beni culturali, turismo, sport e commercio della Regione autonoma Valle d’Aosta al seguente indirizzo: Piazza Deffeyes, 1 – 11100 AOSTA in funzione del bimestre in cui la manifestazione viene realizzata e più precisamente, a pena di inammissibilità:

  • Entro il 28 febbraio 2022 per le iniziative che si svolgeranno nei mesi di maggio e giugno 2022;
  • Entro il 31 marzo 2022 per le iniziative che si svolgeranno nei mesi di luglio e agosto 2022.
  • Entro il 30 aprile 2022 per le iniziative che si svolgeranno nei mesi di settembre e ottobre 2022;
  • Entro il 30 giugno 2022 per le iniziative che si svolgeranno nei mesi di novembre e dicembre 2022.

Qualora detto termine cada di giorno festivo, la scadenza è prorogata al primo giorno seguente non festivo.

Le manifestazioni la cui durata comprende più bimestri devono essere presentate con riferimento al bimestre in cui iniziano.

Le domande debbono essere redatte utilizzando l’apposito Modulo di domanda e devono essere corredate della seguente documentazione:

A. scheda di progetto ( Modulo A) illustrante:

-  articolazione e caratteristiche della manifestazione, con particolare riguardo alla rilevanza dell’evento di cui all’elemento di valutazione D della scheda di valutazione riportata all’articolo 11;

informazioni inerenti la qualificazione del soggetto proponente, la storicità della manifestazione, i rapporti con il territorio e il piano di comunicazione, di cui agli elementi A, C, F, G della scheda di valutazione riportata all’articolo 11.

B. piano finanziario (Modulo B) contenente dettagliato preventivo delle spese e delle entrate

C. Copia di un documento di identità del legale rappresentante in corso di validità.

D. (se necessario) Delega del legale rappresentante al sostituto delegato alla firma della domanda e documento      d’identità in corso di validità del delegato alla firma.

E. Copia fotostatica non autenticata del codice fiscale della persona giuridica richiedente.

 

La domanda può essere presentata mediante:

  • consegna a mano, nell’orario di seguito indicato: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00, previa prenotazione;
  • spedizione a mezzo posta o corriere;
  • invio da casella di posta elettronica certificata, all’indirizzo cultura@pec.regione.vda.it.

 Nel caso di invio tramite posta la data di presentazione delle domande è determinata dalla data di spedizione; in questo caso la domanda si intende prodotta in tempo utile se pervenuta entro i 5 giorni successivi alla scadenza del termine di cui sopra.

L’Amministrazione declina ogni responsabilità per la dispersione delle domande di ammissione al contributo dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente, oppure per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, caso fortuito o forza maggiore. 

DOVE E A CHI RIVOLGERSI

Assessorato Beni culturali, turismo, sport e commercio

Struttura attività culturali

Piazza Deffeyes, n. 1 - 11100 AOSTA

Tel. +39 – 0165.273636 / 3605

Fax. +39 –  0165.273396

cultura@pec.regione.vda.it

MODULISTICA

 

Cultura



Torna su