Domini collettivi

Consorteria Alpe Nomenon nel Comune di Aymavilles Consorteria Alpe Nomenon nel Comune di Aymavilles

Non esiste una definizione normativa dei "domini collettivi" ma con tale termine si intende, generalmente, indicare una situazione giuridica in cui una determinata estensione di terreno (di proprietà sia pubblica che privata) è oggetto di godimento da parte di una collettività determinata, abitualmente per uso agrosilvopastorale.

La Valle d’Aosta vive da secoli, nel suo peculiare rapporto con l’ambiente montano, una speciale condizione di proprietà comunitaria e ha sviluppato nel tempo forme particolari di proprietà collettiva e di solidarietà sociale. I nostri beni comuni comprendono tanto beni naturali (acqua, terre e boschi) quanto immateriali (come la diversità delle forme della natura, i saperi e le tradizioni popolari), ma anche attività produttive, di mutualismo e credito, istruzione e assistenza in forme associative comunitarie con istituzioni spontanee (rûs, scuole di villaggio, laiteries sociales, forni, mulini ...) e molteplici forme di lavoro collettivo (corvées).

I soggetti titolari di tali beni sono dotati di piena capacità di autonormazione e di gestione del patrimonio naturale, economico e culturale, che fa capo alla base territoriale della loro proprietà collettiva.

 

PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE NOVEMBRE 2019

 



Torna su