Accesso documentale

ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

RICHIESTA

Presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP – Vallée d’Aoste) è possibile esercitare il proprio diritto all’accesso ai documenti dell’Amministrazione regionale. Ai sensi dell’articolo 43, comma 2, della legge regionale 19/2007, il diritto di accesso si esercita mediante esame e estrazione di copia; l’esame dei documenti è gratuito, mentre il rilascio di copia è subordinato al solo rimborso del costo di riproduzione, salve le disposizioni vigenti in materia di bollo. In questa sezione troverete la normativa nazionale e regionale sul diritto d’accesso e il modulo per la richiesta che potrete liberamente scaricare, compilare e riconsegnare all’URP situato a Palazzo regionale (piazza Deffeyes, n 1, Aosta), oppure inviare via fax al numero 0165 273593.

 

TEMPI

L’Ufficio Relazioni con il Pubblico trasmetterà immediatamente la richiesta agli uffici competenti ed avrete una risposta entro il termine massimo previsto dal comma 4 dell'art. 3 della legge regionale 19/2007, modificato dalla legge regionale 30/03/20015 n. 7, e dall'art. 7, comma 4, del regolamento regionale 28/02/2008, n. 2, cioè 30 giorni dalla presentazione della domanda.

 

MOTIVAZIONE

Molto importante è la compilazione della motivazione per la quale si richiede il documento: da essa deve risultare chiaramente che il richiedente ha un interesse alla tutela di situazioni giuridicamente rilevanti .

 

RIMBORSO DEI COSTI DI RIPRODUZIONE IN CASO DI ACCESSO MEDIANTE ESTRAZIONE DI COPIA

(Allegato A alla deliberazione della Giunta regionale n. 1236 in data 11 settembre 2017)

1) Il rilascio di copia digitale su dispositivo o supporto fornito dal richiedente è gratuito. Le operazioni informatiche di salvataggio dei dati sono svolte esclusivamente dai funzionari regionali.

2) Il rilascio di copia cartacea è soggetto al pagamento delle seguenti tariffe:

Tipo di documento                                                          Costo

Fotocopie formato A 4                                                       euro 0,10 a facciata

Fotocopie formato A3                                                        euro 0,20 a facciata

Stampa con plotter monocromatica                                   euro 3,50 al mq

Stampa con plotter a colori                                                euro 8,50 al mq

Riproduzione su CD                                                           euro 2,00

Riproduzione su DVD                                                         euro 3,00

Stampa di documenti ricavati da                                         euro 0,10 a facciata

memorizzazione informatica

 

Se l'importo non supera euro 2,00 non è dovuto alcun rimborso. Al di sopra di questa cifra è dovuto l'intero importo.

Ai fini della valutazione del superamento della soglia di esenzione dal pagamento, si tiene conto di eventuali richieste artificiosamente frazionate.

L'eventuale invio della documentazione (via posta ordinaria o tramite corriere) comporta il previo rimborso delle spese occorrenti per la spedizione, secondo i piani tariffari approvati e applicati da Poste Italiane o dal Corriere prescelto.

La trasmissione via fax comporta il pagamento di euro 1,00 a facciata.

La determinazione dei costi di riproduzione di documenti che abbiano caratteristiche tali da non renderne possibile la loro riproduzione con attrazzature esistenti presso gli uffici della regione viene effettuata dal dirigente della struttura organizzativa competente, in relazione ai costi da sostenere per l'affidamento a terzi del relativo incarico.

La somma dovuta per il rilascio di copie deve essere versata sul c/c bancario intestato alla Regione – UNICREDIT Banca S.p.A., sede di Aosta – IBAN n. IT 67Q0200801210000003867729- SWIFT- BIC CODE UNCRITM1CC0


NORMATIVA
Alleghiamo qui di seguito la normativa nazionale e regionale che disciplina l’accesso ai documenti amministrativi:

Legge 7 agosto 1990, n. 241- Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi.

Legge regionale 6 agosto 2007, n. 19– Nuove disposizioni in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi. ( modificata dalla legge regionale 30/03/2015, n. 7)

Regolamento regionale 28 febbraio 2008, n.2–Nuova disciplina delle modalità di esercizio e dei casi di esclusione del diritto di accesso ai documenti amministrativi

 

 

MODULISTICA

 



Torna su