Nuove disposizioni sulle mancate presentazioni Cd.NO SHOW a decorrere dal 1° giugno 2017.


L’Ufficio trasporto disabili registra mensilmente mancati servizi per assenza dell’utente al punto di prelievo.

Per reprimere il fenomeno, che danneggia il Servizio stesso e gli altri utenti, già con il Regolamento di fruizione del Servizio, approvato con DGR 1730/2015, è stata prevista l’applicazione di una penale di 20,00 euro in caso di mancata presentazione (No show).

Pertanto dal 1° gennaio 2016 l’Ufficio trasporto disabili ha sviluppato una procedura volta a contestare e ad applicare agli utenti, privi delle giustificazioni indicate nella lettera di contestazione, la penale prevista, e ad effettuare la sospensione dal Servizio in caso di morosità.

A seguito di proposta della Commissione Mista prevista dal medesimo Reg. di fruizione, in ultimo riunitasi il 22 maggio 2017, per venire incontro alle più diverse problematiche dell’utenza del Servizio, il 29 maggio 2017 con DGR 666 è stato approvato il nuovo Reg. di fruizione che introduce all’art. 3.3, lett, B (Disdette) il seguente nuovo regime a decorrere dal 1° giugno 2017:

“2. L’utente che non si presenta nel luogo di prelievo da lui indicato, senza aver provveduto ad effettuare preventivamente la disdetta nei termini previsti dal presente documento (no show), o comunque in tempo utile ad evitare l’invio del mezzo, è tenuto al pagamento di una somma fissa pari a 20 euro per i viaggi nel territorio regionale e di 50 euro per i viaggi fuori dal territorio regionale.”

"3. L’applicazione della penale, ad eccezione dei viaggi fuori Valle avverrà dopo il verificarsi di 5 episodi all’anno per ogni utente, che saranno segnalati mediante l’invio di apposita comunicazione."

 

Si richiama l’attenzione sul fatto che la Centrale prenotazioni dell’aggiudicatario del Servizio è attiva con operatore dalle ore 6,30 alle ore 20,00, mentre sono sempre attivi il fax (0125/966777) e l’e.mail: info@vastvda.it.

 



Torna su