La fornace per la fusione del ferro

La fornace per la fusione del ferro

 

 

La presenza di minerali ad elevato tenore di ferro ha fatto sì che nel 1678 venisse costruito e sfruttato un "Grand Fourneau" per la fusione del ferro. Si osservano ancora la camera e il camino all'interno dei quali le rocce ricche in ferro venivano fuse. Lo sfruttamento della fornace richiese grandi quantità di legname e la forza idraulica dell'acqua di un torrente, il cui letto alveo è ancora distinguibile proprio di fianco al forno.  

Géosites



Retour en haut