Legge Regionale 23 dicembre 2009, n. 52

La Regione autonoma Valle d'Aosta promuove iniziative volte a favorire l'accesso al credito sociale a favore di coloro che versano in situazioni di temporanea difficoltà economica, contingenti o legate a momenti di criticità del ciclo di vita familiare e personale, attraverso:


A) programmi di microcredito: destinati a soggetti impossibilitati ad accedere al credito per le vie ordinarie, ma che sono meritevoli di fiducia in quanto portatori di patrimoni immateriali come relazioni, competenze, vocazioni e potenzialità per i quali esiste un garante morale (operatore territoriale):

  • crediti di emergenza (da euro 750,00 a euro 5.000,00);
  • crediti per la realizzazione di progetti e forme di cooperazione di rilevanza sociale o ambientale (da euro 750,00 a euro 15.000,00);

B) prestito sociale d'onore (da euro 750,00 a euro 2.000,00): destinato a soggetti che si trovano in una situazione di bisogno caratterizzata da temporanea e contingente difficoltà economica legata a problematiche individuali o familiari, abitative e legali, tale da consentire una ragionevole e ponderata capacità di rimborso, in denaro, o con impiego da parte del beneficiario di parte del proprio tempo in attività a ricaduta sociale.

 

Elenco completo delle leggi



Torna su