Tossicodipendenza

Il problema della dipendenza - in senso lato - riguarda contesti e situazioni tra loro differenziate: si pu˛ essere dipendenti da sostanze come l'eroina, la cocaina, il tabacco, l'alcol, ma anche da comportamenti compulsivi come il gioco, il sesso. Oltre il problema fisico, quindi, la dipendenza ha una connotazione principalmente psichica e psicologica.

 

La tossicodipendenza Ŕ la dipendenza da sostanze che per la loro tipologia di preparazione (spesso si tratta di droghe sintetizzate), per la loro componente chimica e farmacologica e per il tipo di effetti che producono (stupefacenti, stimolanti, sedativi ed ipnotici, inebrianti, allucinogeni e psichedelici) hanno un effetto tossico sull'organismo. L'intossicazione acuta da sostanze come l'eroina e gli oppiacei pu˛ determinare l'overdose che consiste in una grave depressione respiratoria con danni cardiaci spesso irreversibili. Il fenomeno della tossicodipendenza muta continuamente la propria connotazione con il mutare della tipologia delle droghe che vengo immesse sul mercato: sulle "vecchie" droghe (eroina, cocaina, cannabis) stanno prendendo il sopravvento le nuove droghe sintetiche (ecstasy ed una molteplicitÓ di prodotti variamente definiti) che sono consumate ritenendo a torto che non determino dipendenza e gravi problemi psicofisici.


á

á

 



Torna su