Protesi e ausili

Il regolamento approvato con Decreto Ministeriale 27 agosto 1999, n. 332 individua le prestazioni di assistenza protesica che comportano l'erogazione di dispositivi erogabili a carico del Servizio sanitario nazionale.

Hanno diritto all'erogazione dei dispositivi contenuti nel nomenclatore gli assistiti di cui all'articolo 2 del regolamento, in connessione alle loro menomazioni e disabilità invalidanti.

L'erogazione a carico del SSN delle prestazioni di assistenza protesica individuate dal regolamento è subordinata alla prescrizione, autorizzazione, fornitura e collaudo.

La prescrizione dei presidi protesici deve essere redatta  da un medico specialista del SSN competente per tipologia di menomazione o disabilità.

 



Retour en haut