Riconoscimento titoli abilitanti all'esercizio della professione di infermiere o tecnico sanitario di radiologia medica conseguiti in paesi extracomunitari

Il D.M. 18 giugno 2002 autorizza la Regione Autonoma Valle d'Aosta a compiere gli atti istruttori per il riconoscimento dei titoli abilitanti all'esercizio della professione di infermiere e di tecnico sanitario di radiologia medica conseguiti in Paesi extracomunitari.

Il cittadino interessato deve presentare apposita domanda di riconoscimento dei citati titoli (Modello H) e produrre i documenti necessari per la completa valutazione del percorso formativo (Allegato H).

Al termine dell'istruttoria, i documenti relativi alla domanda di riconoscimento vengono inviati al Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali che, dopo aver provveduto alle opportune verifiche, adotta il decreto di riconoscimento del titolo.

Dell'avvenuto riconoscimento viene informato l'ufficio che ha istruito la pratica, che provvede a trasmettere il relativo decreto all'interessato.

Si fa presente che in Italia il titolo di infermiere si consegue al termine di un corso universitario della durata di 3 anni, con un monte orario di 4600 ore di cui 1800 di teoria e 2800 di pratica, dopo aver conseguito il Diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Per informazioni è possibile rivolgersi a:

 

Assessorato sanità, salute e politiche sociali

Direzione salute

Ufficio formazione e aggiornamento

Via De Tillier, 30 – 11100 Aosta

Tel. 0165/274236 – Fax 0165/274300

 



Retour en haut